Giovedì, 21 Ottobre 2021
VeronaSera

A casa vinicola sartori presentato il libro "#Iosiamo" sull'impegno dei volontari per la ripartenza di un’Italia migliore

Il libro scritto da Tiziana Di Masi, attrice di teatro sociale, e Andrea Guolo, giornalista e autore, (Edizioni San Paolo) è il frutto di un lavoro che si sta portando avanti dal 2017

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

Nell’incantevole cornice di Casa Vinicola Sartori a Verona si è svolta la presentazione del libro #IOSIAMO – storie di volontari che hanno cambiato l'Italia (prima, durante e dopo la pandemia), con un focus sulla storia dei volontari veronesi della cooperativa Panta Rei.

Il libro scritto da Tiziana Di Masi, attrice di teatro sociale, e Andrea Guolo, giornalista e autore, (Edizioni San Paolo) è il frutto di un lavoro che si sta portando avanti dal 2017 raccogliendo le testimonianze di volontari di tutta Italia, da cui è nato uno spettacolo teatrale in scena dal 2018, rappresentato non solo nei migliori teatri d’Italia ma anche in contesti di alto valore istituzionale (tra cui il Senato della Repubblica e in occasione dell’inaugurazione di Padova capitale europea del volontariato alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella). All'evento hanno preso parte: gli autori, Tiziana Di Masi e Andrea Guolo; la presidente nazionale di CSVnet, Chiara Tommasini; il presidente di Fondazione Cariverona, Alessandro Mazzucco; la presidente della cooperativa sociale Panta Rei, Elena Brigo; il presidente di Casa Vinicola Sartori, Andrea Sartori.

Le storie contenute in #IOSIAMO sono un esempio di quel passaggio dall’Io al Noi che è il vero significato dell’azione dei volontari – oltre 6 milioni in Italia secondo Istat – ed è anche il nome scelto per l’opera con l’aggiunta dell’hashtag che rappresenta la condivisione. “Ogni presentazione – affermano gli autori – è stata e sarà l'occasione per raccontare l’impegno dei volontari, anche durante la pandemia, e di chi li ha sostenuti: associazioni, fondazioni, istituzioni, aziende e privati. La vera ripartenza dell’Italia ci sarà soltanto se riusciremo a costruirla tutti insieme, superando i limiti dell’io per abbracciare la visione del noi. Perché #IOSIAMO!”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A casa vinicola sartori presentato il libro "#Iosiamo" sull'impegno dei volontari per la ripartenza di un’Italia migliore

VeronaSera è in caricamento