Vitamina E: la migliore alleata per la fertilità femminile, il cuore, pelle e capelli

La vitamina E importantissima per la salute del nostro organismo: scopriamo a cosa serve e in quali alimenti si trova

immagine generica

La vitamina E, essenziale per il funzionamento dell'organismo,  appartiene al gruppo delle vitamine liposolubili. Molte delle sue funzioni sono legate alla sua azione antiossidante e alle sue proprietà antinfiammatorie, che aiutano a migliorare il sistema immunitario, pelle e capelli.

Alimenti che contegono vitamina E

Può essere acquistata sotto forma di integratore alimentare in farmacie, negozi di alimenti naturali o negozi online, o la puoi trovare in alcuni alimenti. Se vuoi che la tua dieta includa cibi ricchi di vitamina E , consuma olio di oliva vergine (e quelli da semi non raffinati), olive, noci, germe di grano, avocado e verdure a foglia verde (spinaci, bietole, broccoli, ecc.).

Benefici della Vitamina E 

La funzione principale della vitamina E nell'organismo è quella di neutralizzare i danni che i radicali liberi provocano alle cellule, per questo motivo potrebbe fornire diversi benefici per la salute, come ad esempio:

  1. Migliora il sistema immunitario: un adeguato apporto di vitamina E, soprattutto nelle persone anziane, aiuta a migliorare il sistema immunitario perché i radicali liberi possono compromettere la normale risposta del corpo ai patogeni. 
  2.  Migliora la salute della pelle e dei capelli:  la vitamina E sostiene l'integrità della pelle e mantiene le membrane cellulari, aumentandone la compattezza. Per questo potrebbe prevenire l'invecchiamento precoce e la comparsa delle rughe; migliorare la guarigione e alcune condizioni della pelle, come la dermatite atopica; oltre ad evitare i danni causati dai raggi UV sulla pelle.
  3. Potrebbe migliorare la resistenza e la forza muscolare: la  vitamina E può fornire effetti benefici contro il danno tissutale ossidativo indotto dall'esercizio, che può aumentare la forza e la resistenza muscolare, oltre a promuovere il recupero post-allenamento.
  4. Migliora il fegato grasso  : grazie alla sua azione antiossidante e antinfiammatoria, questa vitamina aiuta a ridurre gli enzimi epatici elevati che causano danni al fegato.
  5. Fertilità femminile: migliora e preserva la funzione ovarica, aumentando quindi la fertilità femminile e rivelandosi una grande alleata della salute della donna.
  6. Protegge il sistema cardiovascolare:  poiché previene l’ossidazione del colesterolo cattivo (LDL), che si deposita quindi con maggiore difficoltà nelle arterie, ed è in grado di ridurre i processi di aggregazione delle piastrine - in questo modo aiuta a ridurre il rischio di sviluppare placche aterosclerotiche, problemi cardiaci e circolatori nonché ictus e infarto

Come prendere la vitamina E

È importante che prima di assumere la vitamina E venga consultato un medico o un nutrizionista, poiché l'obiettivo terapeutico sarà diverso per ogni persona e quindi la dose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, verso le auspicate riaperture: quando il Veneto potrebbe tornare in zona gialla

  • Come migliorare i tuoi rapporti sessuali: tre esercizi per un'ottima prestazione

  • Dal 26 aprile tornano le Regioni zona gialla: riaprono ristoranti anche la sera, ma all'aperto

  • Interrogata in dad, ad una studentessa del Montanari viene chiesto di bendarsi

  • Covid: a Verona già 154 farmacie disponibili ad eseguire le vaccinazioni per i non fragili

  • Tragico scontro tra automobile e scooter: morto sul colpo un ventenne

Torna su
VeronaSera è in caricamento