Pollini post quarantena: quest'anno le allergie sono più forti

Ecco cinque rimedi naturali per combattere l'allergia ai pollini

Immagine generica

Passeggiate e sport stanno alleviando questa Fase2 per gran parte della popolazione, ma non tutti i cittadini si sentano ugualmente bene. Per chi soffre di allergie, infatti, si aspetta un mese "complicato". La quarantena ha reso i primi mesi di questa primavera più "piacevoli" per gli allergici al polline e alle erbe, poiché sono stati meno esposti. Ma ora i soggetti allergici rischiano di soffrirne di più, proprio perchè sono stati confinati in casa per un mese e mezzo. Per non rischiare di avere sintomi forti e intensi a causa dell'improvvisa esposizione al polline è bene intervenire subito. Per questo, vi lasciamo alcuni rimedi naturali per combattere l'allergia ai pollini.

5 Rimedi naturali 

  1. Vitamina C:  è un antistaminico naturale e si trova in frutta come arance, fragole, limoni, pompelmi e persino in cibi a foglia verde come i broccoli. Inoltre  puoi consumare anche un apporto extra di vitamina C grazie alle compresse.

  2. Spirulina: La spirulina è un'alga sempre più popolare come integratore alimentare. È presentato come un modo naturale per prevenire alcune delle carenze più comuni. Inoltre, la spirulina aiuta a regolare il sistema immunitario e ad alleviare muco, congestione, prurito e starnuti che caratterizzano l'allergia ai pollini. Abbassa anche i livelli di istamina e immunoglobuline che partecipano al processo allergico. La spirulina si trova in polvere e in capsule o compresse. In generale, la dose iniziale raccomandata è compresa tra 3 e 5 grammi. Tuttavia, raccomandiamo sempre la supervisione medica.

  3. Vapori di eucalipto, melissa o menta : bollire uno di essi in una casseruola e respirare i loro vapori aiuta a decongestionare il naso.
  4. Infusi di ortica: L'ortica blocca gli effetti dell'istamina sulle persone allergiche al polline, aiuta a rallentare  la produzione di muco. L'ortica può essere assunta come infusione, una tazza al giorno sarebbe la dose più appropriata per alleviare e controllare i sintomi di questa allergia.
  5. Probiotici: I probiotici bloccano la produzione di immunoglobulina E, una sostanza rilasciata dal sistema immunitario che produce starnuti e muco, contribuendo così a ridurre la reazione allergica e ad alleviare i sintomi. Yogurt, kefir , cioccolato fondente o miso sono alimenti con elevate quantità di probiotici.

Ora che conosci alcuni rimedi naturali per prevenire e curare i sintomi dell'allergia ai pollini. Ti consigliamo di consultare il tuo medico di famiglia per vedere come possono integrare il trattamento e migliorare la qualità della vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partire da Verona: le info utili per come raggiungere l'aeroporto

  • 'Ndrangheta in provincia di Verona dai primi anni '80: l'operazione scattata all'alba

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Focolaio di Covid-19 a Verona: marito ricoverato e famiglia messa in quarantena

  • Non rispetta la quarantena a Legnago, va al mare a Rosolina e viene multata

  • Morte di Micaela Bicego, l'autopsia avvalora l'ipotesi del suicidio

Torna su
VeronaSera è in caricamento