I suffumigi: il miglior rimedio naturale per sconfiggere i malanni di stagione

Siete perseguitati da raffreddore e mal di gola? Ecco come le ricette più efficaci dei suffumigi

Immagine generica

Mal di gola, febbre, tosse, l'inverno porta spesso con se influenza e altri malanni di stagione, oggi vi raccontiamo come combatterli con i suffumigi.

I suffumigi

Chiamati più comunemente fumenti, i suffumigi sono i vapori derivati dall'acqua bollente, in cui vengono infusi oli ed erbe; respirandoli, si inalano tutti i principi e le proprietà di queste sostanze, mentre il calore scioglie muco e catarro, decongestionando e liberando le vie aeree superiori. I fumenti, sono tra i rimedi naturali più efficaci per combattere i malanni di stagione, infatti grazie al vapore acqueo, si liberano le vie respiratorie, si  favorisce lo scioglimento del muco e si aiuta la gola

Come prepararli 

Rimedio assolutamente naturale, privo di sostanziali controindicazioni, i fumenti si possono preparare con facilità. Basterà mettere a bollire dell'acqua in una pentola, per poi aggiungere oli essenziali ed erbe; una volta che l'acqua arriva ad ebollizione, bisognerà inalare profondamente il vapore che emana, tenendo il volto ad una distanza di circa 30 cm e mettendo un panno o un asciugamano su testa e bacinella insieme, per evitare che il calore si disperda. Respirare a fondo per circa 10 minuti, alternando naso e/o bocca e ripetere più volte al giorno.

Le  diverse  tipologie 

I suffumigi saranno ancora più efficaci, se ci abbinerete prodotti fitoterapici a base di sostanze balsamiche! Vediamo ora assieme quali sono gli oli essenziali e le erbe più efficaci da aggiungere nell'acqua dei fumenti:

  • Olio del re: prodotto dall'unione di svariati  olii essenziali di piante orientali come il Cajeput, con la sua azione balsamica; Incenso e Mirra; Pino Silvestre che allarga il respiro ed infine la Menta, energizzante e stimolante. Questa  ricetta, tramandata dall'antica Tradizione Cinese, incarna il segreto di lunga vita dei monaci e reali orientali che, utilizzavano questa "pozione" tutti i giorni.
  • Tea tree oil:  aggiungere 2/3 gocce di tea tree oil all'acqua per i suffumigi aiuta a contrastare tosse e raucedine;
  • eucalipto e/o menta: aggiungere 2/3 gocce di olio essenziale di eucalipto o di menta è un rimedio efficace contro il mal di gola, per lenire il dolore e decongestionare l'infiammazione;
  • alloro e/o rosmarino: aggiungere 3 gocce di olio essenziale di alloro, in abbinamento o in alternativa all'olio essenziale di rosmarino, per alleviare i sintomi più fastidiosi della sinusite e combattere mal di testa, dolore alle tempie e occhi che lacrimano.
  • Balsamo di tigre: unguento che si trova in commercio in due differenti versioni, quella originale rossa e quella bianca, è perfetto per essere sciolto nei fumenti. Tranquilli, non è di origine animale né tanto meno di ossa di tigre. I suoi ingredienti sono mentolo, canfora e altri oli essenziali come quello di cajeput, di cassia, di chiodi di garofano e di menta dementolato.

Controindicazioni

I suffumigi sono un rimedio naturale che non presenta controindicazioni. Attenzione però  agli oli essenziali che si utilizzano nella preparazione, perché alcuni possono provocare reazioni allergiche. Inoltre, se si soffre di asma,  attenzione a non prolungare troppo l'esposizione al vapore acqueo potrebbe provocare irritazioni alle vie aeree superiori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • La zona "gialla plus" di Zaia peggio di quella arancione? Commercianti aperti, senza clienti

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Coronavirus, a Verona tornano a salire i ricoveri in terapia intensiva

Torna su
VeronaSera è in caricamento