Ganoderma Lucidum o Reishi: tutta la verità

Una guida che vi svelerà tutti i segreti del famoso fungo "dell'immortalità"

Immagine generica

Tutti i rimedi, almeno in origine, provengono da un fungo o da una pianta. Fin dai tempi più antichi l’uomo ha testato e adoperato rimedi "verdi" ottenuti dal vasto mondo vegetale, come frutti, erbe, radici, cortecce e funghi. I funghi in particolare sono da sempre presenti nella medicina tradizionale orientale, in particolare in quella cinese e da tempo hanno fatto la loro comparsa anche in occidente.

I funghi medicinali sono moltissimi, ma in occidente ne sono reperibili solo una parte, tra i più conosciuti ed amati, c’è lui: il Reishi (Ganoderma lucidum)

GANODERMA LUCIDUM

Chiamato anche fungo dell’immortalità per i suoi svariati benefici, il Ganoderma Lucidum è un fungo saprofita della quercia e del castagno e come tale, per svilupparsi, esige del relativo substrato legnoso in decomposizione.

Il Ganoderma, descrizione:

Rosso: dal punto di vista strutturale, si riconosce per il cappello rosso circolare dall'orlo chiaro, tendente al giallo lucido se giovane ed opaco se maturo. Il diametro del cappello può raggiungere i 15 centimetri, mentre il suo gambo raggiunge una lunghezza massima di 30 centimetri. La polpa elastica e coriacea, lascia un gusto legnoso.

Nero: questo tipo di Reishi è più diffuso in Cina, esso risulta di dimensioni minori rispetto al rosso, con un cappello irregolare di circa 6 centimetri.

Luoghi di origine: Zhejiang, Jiangsu, Hunan, Guangxi, Guangdong, Fujian, Hebei, Shandong, Shanxi, Sichuan, Anhui, Jiangsu, Guizhou, Yunnan.

Parti utilizzate: Il fungo intero.

BENEFICI

Mentre la medicina Cinese lo considera come uno dei rimedi naturali più forti dal punto di vista curativo sia per l’organismo che per la mente, la medicina occidentale lo include tra i rimedi "adattogeni", perché in caso di indisposizione aiuta il corpo a reagire. Il suo primo utilizzo documentato risale a oltre 4000 anni fa!

Il Reishi, già impiegato da millenni, ha un’infinità di proprietà:

  • depurative
  •  stimolanti cardiotoniche
  • tonificanti
  • ricostituenti
  • rinforzanti del sistema immunitario
  • Immunomodulante
  •  antinfiammatorio
  • antiossidante
  • epatoprotettivo
  • antivirale

Il Ganoderma Lucidum regola il metabolismo dei grassi, aiuta a gestire lo stress psicofisico, rafforza l’energia del cuore e aiuta il recupero del sonno. Aiuta inoltre la risoluzione delle patologie dermatologiche, ed è utile in tutti i casi di allergie, artrite, insonnia, gastrite,dolori, diabete, asma, ipertensione arteriosa e ipercolesterolemia. Ricco di vitamine, sali minerali, polisaccaridi, glicoproteine, antistaminici naturali e steroli, è consigliato anche in caso di infiammazioni croniche. 

CONSUMO

In Italia il Ganoderma Lucidum è visto come integratore alimentare, in commercio ci sono già delle bevande a base di Ganoderma Lucidum, come caffè, tè e cioccolata. Questi prodotti non sono però l'unico modo per assumere il Reishi, infatti è possibile acquistare pure Ganoderma in capsule. Lo commerciano svariate aziende, è consigliato individuare quelle che lo coltivano a terra e non con sistemi artificiali, per poter sfruttare al meglio delle sua proprietà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento