Mascherina e makeup: come conciliare salute e bellezza

Il make-up artist Omar Turrini, ci svela tutti i segreti per un look impeccabile anche con la mascherina

Immagine generica

La mascherina è un accessorio che ormai fa parte della nostra quotidianità. Indossare la mascherina, non deve per forza farci sentire meno belle e sicure di noi stesse, non dobbiamo mai perdere la nostra personalità. Sicuramente però in molte hanno già notato la difficoltà di mantenere il trucco "integro" quando si indossa questo accessorio protettivo, sia per una questione di calore che per il rischio altissimo di trasferimento del make up dal viso alla mascherina stessa. In questa guida vi lasciamo alcuni consigli e accorgimenti beauty da seguire per conciliare salute e bellezza. Abbiamo intervistato per voi, il MakeUp Artist veronese, Omar Turrini.

Make-up ai tempi della mascherina, cosa evitare?

Durante questo periodo di obbligo nell indossare la mascherina, il MakeUp rimane comunque argomento di grande tendenza. Ci sono abitudini da evitare e delle regole da seguire: prima fra tutte puntare sul focus occhi tralasciando le labbra e non ricreare “full face” troppo artefatte difficili da mantenere.

Fondotinta si, fondotinta no? Rischio acne?

Il fondotinta rimane comunque un grande alleato per sublimare l’incarnato e rinfrescare la  carnagione anche in vista dell’abbronzatura. Curando al meglio la nostra skincare intensificandone quindi costanza e principi attivi, possiamo tranquillamente utilizzare fondotinta e creme colorate senza il problema di “soffocare” la pelle. Ricordiamoci di struccare la pelle utilizzando preferibilmente acque micellari per non stressare la pelle dopo una giornata di umidità forzata usando la mascherina.

Come non rinunciare ad essere belle nonostante la mascherina... 

La mascherina è stata in questo periodo anche rivisitata in chiave più fashion per creare tendenza usando tessuti porta-filtro che possono personalizzare il look. Non rinunciamo, quindi, anche ad un tocco di MakeUp per sentirci in forma! Per non rinunciare alla nostra bellezza curiamo al meglio le nostre sopracciglia per avere una perfetta cornice caratterizzante. Consiglio di passare poi a nascondere inestetismi d’ ombra quali occhiaie correggendo la zona prioculare con un correttore illuminante/drenante in penna ed applichiamo una passata di bronzer sugli zigomi con movimenti ampi e diffusi. Una passata di mascara incurvante con un punto luce avorio nell’ angolo centrale sveglieranno il viso nel più semplice dei modi e ci permetterà di essere sempre in ordine.

Rossetti, si o no? Quali sono i più resistenti?

Il rossetto in questo particolare momento viene lasciato in disparte ma se non possiamo proprio rinunciarvi puntiamo su texture  liquide assolutamente no transfer con una formulazione resistente ma anche performante e confortevole. Tinte labbra con minime parti di olii ci permetteranno di continuare ad indossare i rossetti senza sentire una sensazione di arido sotto la mascherina.

 Un make up che punta principalmente allo sguardo... Quali sono i consigli per uno sguardo magnetico?

Come prima cosa, ricordando di avere il nostro sguardo in prima linea, dobbiamo applicare un primer occhi che ci aiuterà ad ottenere un MakeUp saturo, vibrante e soprattutto di tenuta. Gli ombretti sono i veri protagonisti e consiglio di applicare colori shimmer dalla texture sottile per sfumare semplicemente il trucco e creare un effetto piu intrigante. La cartella colore può variare a seconda dell’occasione  e della richiesta ricordandosi di non eccede mai con colorazioni troppo cupe. Consiglio poi di illuminare lo sguardo con una matita interno occhi color beige per togliere la stanchezza e completare il look con una doppia passata di mascara effetto volume sia sulle ciglia superiori che inferiori.

Stiamo andando verso l’estate, come creare una base fresca, che non renda la pelle lucida e grassa?

Per non appesantire il nostro volto in questa stagione, possiamo sostituire il nostro fondotinta usuale preferendo BBcream o creme colorate con protezione solare. Il problema costante del periodo per chi ha la pelle mista/ grassa è la lucida ma possiamo ovviare a tale deficit applicando una crema idratante pre makeup seboregolatrice e sfumando una cipria micronizzata nella zona T preferibilmente in polvere libera. Una base fresca non può non avere un tocco di Glow, perciò ultimiamo la nostra base con un illuminante in stick applicato con le dita direttamente sotto il sopracciglio e nel punto più alto dello zigomo. Base a prova di SunKissed!

Chi è Omar Turrini?

Nato e cresciuto a Verona, spinto dalla grande passione per il MakeUp, la moda e il mondo della bellezza, decide di intraprendere la realtà ` formativa iscrivendosi in un'accademia di trucco nella quale impara ad esprimere la propria arte e creatività. Oltre a numerosi e ricercati look creati e studiati insieme a team di fotografi ed hairstylist di alto livello, il suo talento lo porta a collaborare con molti marchi tra cui Dolce & Gabbana Beauty, Deborah Milano, e Yves Rocher, in eventi come Opera On Ice all'Arena di Verona o alla realizzazione di video musicali e film di produzione Italiana. Nel Marzo 2013 inizia a lavorare per Inglot, grande marchio leader del settore beauty, arrivando a ricoprire la posizione di Product Trainer, gestendo inoltre i contatti stampa per lo sviluppo del brand sul territorio. Sempre aggiornato sui trend del momento, perennemente alla ricerca di innovazioni e nuovi stimoli di crescita professionale Omar Turrini è ad oggi uno dei più promettenti Make Up Artist. https://www.omarturrini.com/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento