Markas porta nelle mense di Verona la qualità delle cucine stellate

Cottura a basse temperature per preservare gusto e nutrienti dei cibi. Così Markas alza l’asticella degli standard di qualità nel mondo della ristorazione collettiva. Coinvolte 4 strutture e 1.700 utenti di Verona

Immagine generica

Cibi più gustosi e elementi nutritivi valorizzati al meglio anche dopo la cottura. È in sintesi la tecnica del sottovuoto, metodo di preparazione nato nelle cucine stellate e che Markas, azienda di Bolzano specializzata in ristorazione collettiva, ha scelto di portare sulle tavole dei propri utenti in ospedali, case di riposo, aziende e università di tutta Italia. 

A Verona, giovedì 14 novembre, sono state coinvolte 4 strutture e 1.700 utenti che hanno potuto gustare un menù tutto dedicato alla cottura sous-vide oltre ad  approfondire insieme come funziona la cottura sottovuoto e quali sono i suoi vantaggi.

“La cottura sottovuoto nella ristorazione collettiva porta diversi benefici. – ha commentato Armin Boschetto, Direttore di produzione Food Markas - Per l’utente finale ci sono vantaggi sensoriali importanti: lo studio che abbiamo condotto insieme alla Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari di Parma (SSICA) ha dimostrato come le carni risultino più tenere e succose e le verdure più croccanti e dal sapore di ortaggio fresco, il tutto senza l’aggiunta di grassi da condimento. Importante anche l’aspetto nutrizionale: le analisi chimiche svolte sugli alimenti cotti sottovuoto hanno evidenziato la permanenza di alcuni nutrienti termolabili e sensibili, che invece processi di cottura tradizionali tendono a far evaporare o disperdere. Per l’azienda infine significa offrire in larga scala ai propri clienti la stessa eccellente qualità dei pasti, oltre a garantire livelli di sicurezza e igiene alimentare elevatissimi”.

La giornata si inserisce nel più ampio programma di promozione dei corretti stili di vita firmato Markas che ha coinvolto più di 40 strutture private e pubbliche in tutta Italia, con l’obiettivo di informare gli utenti, quasi 40mila, attraverso serate a tema, approfondimenti e menù ad hoc. Le realtà coinvolte a Verona sono: la mensa dipendenti Ospedale Borgo Trento e Borgo Roma, ESU Le Grazie e CRAL mensa dipendenti comunali.

Markas produce ogni anno 13milioni di pasti* preparati sia con tecniche di cottura tradizionali che in sous-vide. Nello stabilimento produttivo di Vigasio (VR), inaugurato nel 2017 e dedicato alla cottura sottovuoto, viene preparata una selezione di 12 carni bianche e rosse, oltre a 8 varietà di verdure e frutta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Investimento sui binari: circolazione dei treni sospesa sulla Verona-Bologna

Torna su
VeronaSera è in caricamento