Markas porta nelle mense di Verona la qualità delle cucine stellate

Cottura a basse temperature per preservare gusto e nutrienti dei cibi. Così Markas alza l’asticella degli standard di qualità nel mondo della ristorazione collettiva. Coinvolte 4 strutture e 1.700 utenti di Verona

Immagine generica

Cibi più gustosi e elementi nutritivi valorizzati al meglio anche dopo la cottura. È in sintesi la tecnica del sottovuoto, metodo di preparazione nato nelle cucine stellate e che Markas, azienda di Bolzano specializzata in ristorazione collettiva, ha scelto di portare sulle tavole dei propri utenti in ospedali, case di riposo, aziende e università di tutta Italia. 

A Verona, giovedì 14 novembre, sono state coinvolte 4 strutture e 1.700 utenti che hanno potuto gustare un menù tutto dedicato alla cottura sous-vide oltre ad  approfondire insieme come funziona la cottura sottovuoto e quali sono i suoi vantaggi.

“La cottura sottovuoto nella ristorazione collettiva porta diversi benefici. – ha commentato Armin Boschetto, Direttore di produzione Food Markas - Per l’utente finale ci sono vantaggi sensoriali importanti: lo studio che abbiamo condotto insieme alla Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari di Parma (SSICA) ha dimostrato come le carni risultino più tenere e succose e le verdure più croccanti e dal sapore di ortaggio fresco, il tutto senza l’aggiunta di grassi da condimento. Importante anche l’aspetto nutrizionale: le analisi chimiche svolte sugli alimenti cotti sottovuoto hanno evidenziato la permanenza di alcuni nutrienti termolabili e sensibili, che invece processi di cottura tradizionali tendono a far evaporare o disperdere. Per l’azienda infine significa offrire in larga scala ai propri clienti la stessa eccellente qualità dei pasti, oltre a garantire livelli di sicurezza e igiene alimentare elevatissimi”.

La giornata si inserisce nel più ampio programma di promozione dei corretti stili di vita firmato Markas che ha coinvolto più di 40 strutture private e pubbliche in tutta Italia, con l’obiettivo di informare gli utenti, quasi 40mila, attraverso serate a tema, approfondimenti e menù ad hoc. Le realtà coinvolte a Verona sono: la mensa dipendenti Ospedale Borgo Trento e Borgo Roma, ESU Le Grazie e CRAL mensa dipendenti comunali.

Markas produce ogni anno 13milioni di pasti* preparati sia con tecniche di cottura tradizionali che in sous-vide. Nello stabilimento produttivo di Vigasio (VR), inaugurato nel 2017 e dedicato alla cottura sottovuoto, viene preparata una selezione di 12 carni bianche e rosse, oltre a 8 varietà di verdure e frutta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento