Rimettersi in forma dopo le festività: ecco come perdere i chili di troppo

A Natale abbiamo esagerato con i dolci? Ecco i consigli per perdere peso in modo sano, imparando ad alimentarsi correttamente

Immagine generica

Dopo le abbuffate natalizie, spesso ci sentiamo in colpa e vorremmo subito perdere qualche kg di troppo! Ma dimagrire velocemente non è mai una buona idea! Infatti, l'organismo ha bisogno di periodi di adattamento affinché le modifiche siano efficaci. La chiave, per quanto evidente possa essere, è cambiare le abitudini del nostro organismo in maniera equilibrata, step by step.

Per farlo, hai solo bisogno di pianificare la tua alimentazione! Come prima cosa, devi avere una sana relazione con il cibo, ovvero, non puoi prendere una dieta come punizione. Devi trovare la "via" per amare il cibo sano, magari sperimentando nuove ricette e concedendoti una volta a settimana, un piccolo "peccato" di gola! Questo metodo, sostenuto da psicologi e nutrizionisti, è la base di tutti i cambiamenti fisici sani. E' essenziale sapere cosa mangiare e perché. Ad esempio, se l'obiettivo è perdere peso, dobbiamo ridurre l'assunzione di carboidrati e grassi. Tuttavia, i carboidrati e i grassi di qualità devono essere presenti nella nostra  dieta. Frutta e verdura dovranno essere i protagonisti del nostro carrello della spesa e i sostituti a casa, di dolci e snack. Un altro consiglio è quello di prestare attenzione alle etichette, infatti, per esempio, quando leggiamo integrale non ci troviamo davanti per forza ad un alimento magro, dobbiamo sempre controllare gli ingredienti di quello che comperiamo. Scappa inoltre dalle etichette "leggere", "zero" o "a basso contenuto calorico", questi prodotti hanno un alto contenuto di zuccheri o dolcificanti.

Cosa dovremmo comprare allora?

Legumi, frutta , verdura, olio d'oliva, carne e pesce, noci, yogurt greco, uova.

Quali carboidrati possiamo mangiare tranquillamente?

  • avena,
  • grano saraceno,
  • quinoa,
  • riso nero,
  • farro,
  • miglio,
  • patate,
  • kefir,
  • frutta fresca,
  • mais,
  • orzo,
  • patate dolci,
  • Yuca.

E i grassi?

Si a olio d'oliva, arachidi naturali, avocado, anacardi, pistacchi, mandorle, noci brasiliane, olive e cocco.

Cattiva alimentazione

Se per perdere peso eliminiamo i nutrienti necessari per il corpo possiamo avere problemi di salute, come perdita di capelli, debolezza delle unghie o vertigini. Per evitare queste situazioni, la chiave è mettere la salute davanti alla perdita di peso e mangiare cibi veri e sani che forniscano i nutrienti necessari e la minor quantità possibile di zuccheri o grassi inutili per il corpo umano. Ti consigliamo comunque prima di qualsiasi dieta di consultare il tuo specialista di fiducia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, un grafico divide l'Italia in province: Verona indicata come "zona rossa"

  • Il Veneto classificato a "rischio moderato": Rt inferiore a 1, ma si resta in zona arancione

  • Zona arancione: quando ci si può spostare tra Comuni? Confartigianato chiede «chiarezza»

  • Spostamenti verso le seconde case? Perché il governo rischia di contraddire se stesso

  • Lo strano caso a Bussolengo: esce dopo le 22 per i bisogni del cane, multato 400 euro

  • Parrucchiere o estetista fuori dal proprio Comune in zona arancione? Risposte ai lettori

Torna su
VeronaSera è in caricamento