Alimentazione e sport: nelle mense di Verona si impara a mangiare bene per muoversi meglio

Menù speciale dedicato per scoprire gli ingredienti e i piatti che supportano l’attività sportiva

Foto Marks comunicato

Mangiare bene per muoversi meglio, con gusto. È con questo spirito che Markas, l’aziendaspecializzata in ristorazione collettiva dal 1992 sul territorio di Verona, ha organizzato ieri “Alimentazione e Sport: l’accoppiata vincente”, una giornata a tema con menù dedicato per più 2.400 utenti. Obiettivo informare e divulgare i principi di un’alimentazione bilanciata, ideale per favorire una vita attiva e la performance sportiva. La giornata si inserisce nel più ampio programma di promozione dei corretti stili di vita firmato Markas che coinvolgerà, fino a novembre, più di 40 strutture private e pubbliche in tutta Italia con l’obiettivo di informare gli utenti, quasi 40mila, attraverso serate a tema, approfondimenti e menù ad hoc.

“Abbiamo dato vita a questo evento per soddisfare le curiosità di chi ama lo sport legate al mondo dell’alimentazione – commenta Armin Boschetto, Direttore di produzione Food Markas – É importante sapere cosa e quando mangiare, se si vuole supportare la performance sportiva. Crediamo che la mensa, un luogo dove ogni giorno molti lavoratori o studenti consumano il proprio pranzo, possa essere il punto di partenza per diffondere una cultura alimentare consapevole e fornire un valore aggiunto ai nostri utenti”.

A realizzare le ricette (disponibili anche in video), Stefano Cavada, food blogger e conduttore televisivo di Selfie-Food (nel 2018 su La7d) e Food (R)evolution (nel 2019 su Rai3 Alto Adige) sviluppate per l’occasione con i nutrizionisti Markas.

“Ideare ricette buone e sane per un numero molto grande di persone è sempre una bella sfida. - commenta Stefano Cavada – Per questo partecipo con piacere a questo format di Markas per promuovere una cucina attraente e salutare per tutti”. 

‘Alimentazione e Sport: l’accoppiata vincente!’ È in tour in tutta Italia con piatti speciali, materiali di approfondimento e video-ricette consultabili sul sito di Markas. Le realtà del Veneto coinvolte sono gli ospedali di Borgo Roma e Borgo Trento di Verona, l’Università di Verona (Esu Le Grazie e San Francesco) e il CRAL di Verona.

Chi è Markas:

È l’azienda di servizi specializzata nel servizio di pulizia e ristorazione collettiva con sede a Bolzano. Fondata nel 1985 da Mario Kasslatter oggi conta 9.500 collaboratori del Gruppo in quattro paesi: Italia, Austria, Germania e Romania ed è guidata in seconda generazione dalla famiglia Kasslatter. L’azienda ha raggiunto un fatturato di gruppo di 262 milioni di euro con una crescita di oltre il 50% negli ultimi cinqueanni. A questo dato si aggiunge lo sviluppo di nuove divisioni, arrivate ora a cinque: Clean, Housekeeping, Food, Facility e Logistics & Care.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Veneto torna in zona arancione: negozi, bar, musei e spostamenti, tutte le norme da lunedì

  • Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

  • Cosa (si può) fare a Verona e provincia durante il weekend dal 5 al 7 marzo 2021

  • Dramma sulla strada, frontale auto-furgone: un morto, erano fratelli i due conducenti

  • Indice Rt ed incidenza di positività: perché il Veneto rischia la zona arancione da lunedì

  • Bozza Dpcm: la presunta zona arancione scuro ed il caos spostamenti seconde case

Torna su
VeronaSera è in caricamento