Cashmere, vino e gioielli: una storia d’amicizia made in Verona

NOVE25, Falconeri e Ca’ dei Ronchi assieme per promuovere l’amicizia

Andrea Callegari di Otto Jewels, Beppe Callegari designer Otto Jewels, Giulia Sartini designer Falconeri Donna, Elisabetta Benetti di Nove25 del Gruppo Benetti e Stefania Campagnola di Tenuta Ca' dei Ronchi.

Non solo Cashmere, non solo vino e non solo gioielli di cosa si tratta? Un nuovo stile di vita!

É la storia di tre amiche, tre donne, tre imprenditrici che hanno deciso di parlare al cuore delle loro clienti in un appuntamento dove trova spazio l’emozione. Una miscela di creatività e artigianato made in Italy che vede unite Falconeri, Nove 25 del Gruppo Benetti con Otto Jewels e la cantina Cà dei Ronchi per restituire un’esperienza fatta di amicizia, condivisione, bellezza e passione.

 “Un evento dove alla base ci sono amicizia e stima reciproca – ha spiegato Elisabetta Benetti di Nove25 del Gruppo Benetti – Un momento conviviale da condividere con i nostri clienti e restituire loro una grande esperienza emozionale”.

“L’idea è quella di offrire per qualche ora un nuovo modo di concepire la propria vita, un nuovo modo di vivere, fermandosi e prendersi il proprio tempo – ha sottolineato Giulia Sartinidesigner di Falconeri Donna – Avere tempo per sé significa farsi coccolare come in un caldo abbraccio e questo lo fa il cashmere, dedicare tempo alla bellezza di sé e di ciò che ci sta intorno assaporandone ogni istante. La collezione autunno inverno Falconeri rappresenta proprio questa voglia di relax e di uscire dalla frenesia dei giorni nostri dove tutto si esaurisce in un “clic”.

 La bellezza è anche qualità, un prodotto ben fatto dà valore al tempo, alle persone e quindi ai legami questo è la volontà con la quale nasce la nuova collezione di gioielli Otto Jewels “Ricercare la qualità nel prodotto significa dare qualità alla nostra vita alle nostre emozioni – hanno commentato i fratelli Andrea e Beppe Callegari – Otto Jewels nasce proprio con l’intento di restituire benessere a noi stessi semplicemente indossando un gioiello che riporta alla memoria ricordi, emozioni carichi di valori e aspirazioni”. 

Passione, sogno, bellezza e qualità sono anche le parole chiave che rappresentano la Cantina Cà dei Ronchi “Un’azienda, la nostra – ha raccontato Stefania Campagnolaimprenditrice – che nasce dal grande amore di mio padre per la terra, che nel 1990 decise di acquistare dei terreni in una zona incontaminata e di costruire così il sogno di Cà dei Ronchi”.

L’evento è fissato per giovedì 10 ottobre dalle 17 nella boutique di Falconeri in via Mazzini, 83.

Fonte: tagliani gruppo adv

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Veneto torna in zona arancione: negozi, bar, musei e spostamenti, tutte le norme da lunedì

  • Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

  • Cosa (si può) fare a Verona e provincia durante il weekend dal 5 al 7 marzo 2021

  • Dramma sulla strada, frontale auto-furgone: un morto, erano fratelli i due conducenti

  • Indice Rt ed incidenza di positività: perché il Veneto rischia la zona arancione da lunedì

  • Bozza Dpcm: la presunta zona arancione scuro ed il caos spostamenti seconde case

Torna su
VeronaSera è in caricamento