menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acque Veronesi elegge il nuovo cda, il presidente è Massimo Mariotti

Il voto favorevole all’unica lista presentata è stato unanime. L’assemblea ha inoltre eletto Marco Olivati vicepresidente e Marco Battistoni consigliere, oltre al nuovo collegio sindacale.

L’assemblea dei soci di Acque Veronesi S.c.a r.l., la società che gestisce il servizio idrico integrato in 73 Comuni della provincia scaligera, città compresa, ha eletto questa mattina alle 11.30 il suo nuovo consiglio di amministrazione. Alla riunione era presente il 90 per cento del capitale sociale, rappresentato da 28 dei 41 soci. Il voto favorevole all’unica lista presentata è stato unanime. Sono stati quindi eletti: Massimo Mariotti, presidente, Marco Olivati, vicepresidente e Marco Battistoni, consigliere. L’assemblea ha inoltre eletto all’unanimità anche il nuovo collegio sindacale.

Massimo Mariotti, 55 anni, sposato con una figlia, funzionario delle Ferrovie dello Stato, ha iniziato la sua esperienza amministrativa nel 1993, quando è entrato per la prima volta in consiglio comunale nelle file del Movimento Sociale Italiano, essendo poi sempre stato eletto nelle successive tornate. È stato assessore del comune di Verona dal 1998 al 2002, vice-presidente dell’Ater (2006), presidente di Amt (dal 2007 al 2010), membro del consiglio direttivo del consorzio Zai Quadrante Europa (2011), e membro dei consigli di amministrazione dell’Istituto regionale Ville Venete e della casa di riposo di Tregnago. Nel maggio del 2012 è stato eletto nel consiglio comunale di Verona con la Lista Tosi per Verona. Intervistato dopo la nomina Mariotti ha dichiarato: “In queste prime settimane mi impegnerò a capire a fondo la realtà di Acque Veronesi, ringrazio i sindaci per il loro sostegno e mi impegno da subito a lavorare per il bene della comunità”.

Marco Olivati, 51 anni, sposato con due figli, è dipendente dell’Amia. Membro del consiglio di amministrazione dell’Ater dal 2007 al giugno 2010, ha ricoperto l’incarico di consigliere di amministrazione di Acque Veronesi dall’ottobre 2010 sino all’attuale rinnovo del Cda. È stato candidato alle elezioni amministrative del Comune di Verona nelle file della Lega Nord nel maggio 2012. Olivati ha voluto sottolineare la sua volontà a fare da tramite tra il passato e il presente, sostenendo che il suo ruolo è “di portare nel nuovo consiglio di amministrazione l’esperienza fatta dal precedente, continuando ad impegnarmi per tutelare la risorsa acqua e l’ambiente”

Marco Battistoni, 50 anni, sposato con due figlie, imprenditore, dal 1999 al 2007 è stato consigliere comunale di Villafranca come rappresentante di una lista civica ed oggi è alla prima esperienza come amministratore di un’azienda pubblica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento