rotate-mobile
Attualità

Con l'autunno, zucca e castagne entrano nel menù di 16 ristoranti tipici

La rassegna porta sulle tavole di alcuni locali di Verona le eccellenze del territorio. Sarà possibile quindi degustare piatti come la "Millefoglie di coniglio con zucca", “A spasso nel bosco” e il "risotto del prete"

Con l’arrivo dell’autunno torna l'appuntamento con "Il Ristorante tipico". Dal 22 ottobre al 4 novembre, 16 ristoratori veronesi proporranno nei loro menù la zucca di Zevio e le castagne di San Zeno di Montagna, due eccellenze locali.

Si potranno pertanto degustare la zuppa calda “A spasso nel bosco” a base di marroni di San Zeno, funghi porcini e patate di montagna; la "Millefoglie di coniglio con zucca"; gli gnocchi di castagne con salsiccia; il "risotto del prete" con zucca e amarone; il baccalà con purea di zucca; lo strudel di zucca e castagne, e tanto altro ancora.

L'iniziativa torna dopo l'edizione primaverile, che aveva portato in tavola l'asparago veronese, e quella estiva, con il pesce di lago.

Tra gli elementi che caratterizzano un ristorante tipico veronese: la presenza nel menù di piatti tradizionali, che devono rappresentare il 50% dell’offerta; l’utilizzo, nella preparazione dei piatti, del 50% di prodotti provenienti dalla provincia di Verona o dalla Regione del Veneto; la presenza di persone professionale e qualificato, in grado di illustrare la tipicità del menù e la storia della tradizione culinaria veronese.

L’elenco dei ristoranti tipici e le informazioni relative all’evento sono disponibili sul sito www.ristorantetipicoverona.com.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina dall’assessore alle Attività economiche Francesca Toffali, insieme ai rappresentanti dei ristoratori e produttori, di Confcommercio, Confesercenti e Coldiretti.

“Grazie a questa iniziativa i ristoratori fanno squadra nella valorizzazione dei prodotti locali – ha detto Toffali -. Una bella sfida culinaria, che permette non solo di portare sulle tavole le nostre eccellenze, ma anche di dar vita a piatti nuovi e alternativi rispetto alle classiche ricette”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con l'autunno, zucca e castagne entrano nel menù di 16 ristoranti tipici

VeronaSera è in caricamento