rotate-mobile
Attualità Villafranca di Verona / Viale Olimpia

Sulle sponde del Tione a Villafranca raccolti circa otto quintali di rifiuti

I volontari del Wwf e del circolo Legambiente «Il Riccio» di Dossobuono hanno recuperato l'iniziativa «Puliamo Villafranca», rinviata di una settimana a causa del maltempo

Sabato scorso, 30 novembre, è stata recuperata l'iniziativa «Puliamo Villafranca» organizzata per il 23 e il 24 novembre e rinviata a causa del maltempo. L'iniziativa è stata recuperata grazie ai volontari del Wwf di Villafranca e del circolo Legambiente «Il Riccio» di Dossobuono, i quali hanno raccolto sacchi e sacchi di rifiuti rimasti abbandonati sulle rive del Tione. L'intensa attività di raccolta si è svolta al mattino, dalle 9 alle 12, tra l'area Dossi e quella di Prebiano, con l'allestimento anche di un punto informativo al ponte delle piscine.
In totale sono stati raccolti circa 8 quintali di rifiuti, tra bottiglie e lattine, ma anche batterie e barattoli di vernice. Una raccolta che purtroppo non è stata completa perché le sole braccia dei volontari non possono fare miracoli contro l'inciviltà diffusa e perdurante nel tempo. Sono stati infatti trovati rifiuti anche molto datati e per raccogliergli tutti sarebbe necessario un intervento massiccio da parte di Amia.
Con la loro iniziativa, comunque, i volontari hanno cercato di sensibilizzare la cittadinanza ad un maggior rispetto del Tione.

volontari-wwf-legambiente-puliscono-sponde-tione-villafranca-2
(Foto Facebook - Laura Tarantino)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sulle sponde del Tione a Villafranca raccolti circa otto quintali di rifiuti

VeronaSera è in caricamento