Attualità Centro storico / Via Cappello, 23

Riaperti il cortile e la casa di Giulietta, il decalogo della visita: vietato toccare la statua

Tutte le norme e i consigli da seguire per la visita al polo turistico tra i più noti di Verona

Statua di Giulietta, Verona: «Don't touch Juliette» - 20 giugno 2020

«Un’altra porta aperta. Quella per il balcone più famoso del mondo. Anche per questo Verona è unica. Non solo i veronesi ne sono innamorati, ma anche le migliaia di turisti che stanno già tornando. Per questo, il cortile e il museo meritano la valorizzazione a cui stiamo lavorando». Così il sindaco di Verona Federico Sboarina ha commentato la riapertura della Casa-Museo di Giulietta avvenuta sabato scorso, dopo che la precedente settimana già era stato riaperto al pubblico il cortile. Un nuovo passo verso la ripristinata "normalità" per il capoluogo scaligero che, dopo l'Arena, vede anche l'altro suo principale polo attrativo in chiave turistica nuovamente accessibile ai visitatori.

Sono però cambiate molte cose, anzitutto il protocollo per poter accedere e visitare non solo il cortile con la celebre statua di Giulietta, ma anche lo stesso museo. Vediamo dunque di seguito quali sono nel dettaglio le indicazioni specifiche che è necessario seguire e le prescrizioni previste prima e durante la visita alla Casa di Giulietta.

Il decalogo per la visita alla Casa di Giulietta

Di seguito un breve decalogo per preparare al meglio la visita, tutelando la sicurezza dei visitatori e degli operatori addetti all'accoglienza.

Come prepararsi alla visita

  • Poiché il numero degli ingressi è limitato, ti consigliamo di acquistare il biglietto online e di prenotare l'orario della tua visita a questo link: museiverona.com (i protocolli di sicurezza consentono la vendita e la prenotazione di un numero molto limitato di biglietti, quindi è possibile che le disponibilità si esauriscano con facilità).
  • Se hai diritto all'ingresso gratuito ti consigliamo comunque di prenotare il giorno e l'orario della visita al link: museiverona.com.
  • Porta con te solo zaini o borse piccole (non sono disponibili deposito bagagli o armadietti).

Prima di entrare al museo

  • Arriva con un anticipo non superiore a 10 minuti rispetto all'orario prenotato per evitare assembramenti e segui le indicazioni dei nostri addetti all'accoglienza che si occupano del contingentamento dei flussi presso il volto di passaggio.
  • Esibisci il biglietto digitale o la stampa cartacea per il controllo da parte dei nostri addetti, altrimenti segui le indicazioni per l'acquisto in biglietteria.
  • Potrà essere rilevata la temperatura corporea e, nel caso fosse superiore ai 37,5°, non potrai entrare.

Dentro alla Casa museo

  • Ricordati che devi indossare la mascherina.
  • Rispetta la distanza interpersonale di almeno 1 metro con le persone che non fanno parte del tuo nucleo familiare.
  • Evita gli assembramenti.
  • Igienizza le tue mani o i tuoi guanti con il gel che potrai trovare in diversi punti ben segnalati.
  • L'uso dei servizi igienici è contingentato.
  • Per la tua sicurezza, è vietato toccare la statua di Giulietta.
  • Non sostare troppo a lungo sul balcone per dare la possibilità anche agli altri visitatori di accedervi.
  • I nostri addetti all'accoglienza sono a tua disposizione per qualsiasi dubbio.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaperti il cortile e la casa di Giulietta, il decalogo della visita: vietato toccare la statua

VeronaSera è in caricamento