rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Attualità Centro storico / Piazza Erbe

Violenza sulle donne: la Polizia di Stato tiene alta l'attenzione sul problema

Con un banchetto allestito giovedì in piazza dei Signori, a Verona, il personale della Questura ha portato avanti la sua campagna di sensibilizzazione contro la violenza di genere “Questo non è amore”

La Polizia di Stato presenta nuovamente la propria campagna di sensibilizzazione contro la violenza di genere, intitolata “Questo non è amore”.

Con l’obiettivo di realizzare uno spazio di incontro dove fornire informazioni e sostengo, nella giornata di giovedì, la Polizia di Stato, con un proprio stand in piazza dei Signori, ha assicurato la presenza di un’equipe multidisciplinare, prevalentemente composta da operatrici di Polizia specializzate nella gestione dei reati di questo tipo, in grado di assicurare anche l’immediata informazione all’autorità giudiziaria in caso di ricezione di denunce.

image1-11-8

Oltre alla tutela offerta dalla legge, che va dall’ammonimento al divieto di avvicinamento fino agli arresti domiciliari ed al carcere per i casi più gravi, gli operatori della Polizia di Stato possono fornire utili informazioni non solo per il superamento di una mentalità di sopraffazione, ma anche, in campo preventivo, per comunicare su come fare a intercettare il prima possibile comportamenti “spia” di futuri atti violenti ed intimidatori.

Presso lo stand è stato distribuito materiale informativo multilingue proprio al fine di garantire assistenza alle donne di tutte le culture e nazionalità.

99bf7f4a-f57f-4aa3-a0ef-ee78d3bb64ef-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sulle donne: la Polizia di Stato tiene alta l'attenzione sul problema

VeronaSera è in caricamento