"La carezza di un verso", i vincitori del concorso di poesia della Fidas

Per la categoria under 30 è stata premiata la diciottenne Greta Leviani, per la poesia "Amicizia = Fortuna". Per la sezione over 30 ha vinto Luigi Ederle, per il componimento "La ballata del poeta"

I partecipanti al concorso di poesia "La carezza di un verso"

«Un buon amico è come un quadrifoglio; difficile da trovare e fortunato chi lo trova». È stato un proverbio irlandese a fornire la suggestione iniziale a poeti da tutta Italia, circa una cinquantina, che hanno partecipato alla nona edizione del concorso di poesia "La carezza di un verso". L'iniziativa è stata organizzata dall'associazione di donatori di sangue Fidas Verona, in collaborazione con il Comune di Verona, ed è da anni inserita nel programma di Verona in Love.

Nella sala Farinati della biblioteca civica di Verona sono stati svelati i finalisti e ad aggiudicarsi i primi premi sono stati due veronesi: per la categoria under 30 è stata premiata la diciottenne Greta Leviani, per la poesia "Amicizia = Fortuna"; per la sezione over 30 ha vinto Luigi Ederle, per il componimento "La ballata del poeta".

Greta Leviani vincitrice under 30 con la presidente Fidas Verona Chiara Donadelli e Rolando Imperato-2
(La premiazione di Greta Leviani)

La giuria era composta da Sara Bertagna, Mariateresa Zordan, Chiara Tardivo e Rolando Imperato e ha voluto assegnare anche due menzioni speciali a Rosanna Ruffo di San Martino Buon Albergo ("Chi cerca trova") e ad Annalisa Pasqualetto Brugin di Mestre ("Come un canto").

Luigi Ederle vincitore over 30 con ass. Francesca Briani-2
(La premiazione di Luigi Ederle)

I finalisti e i partecipanti, cresciuti di dieci unità rispetto al 2018, hanno affollato la sala Farinati, ricevendo i complimenti dell'assessore alla cultura Francesca Briani. «La vostra associazione svolge un'attività importante e permette di aiutare generosamente migliaia di persone - ha detto Briani riferendosi alla Fidas - È bello vedere che quest'attitudine al dono nel tempo si sia legata anche all'espressione dei sentimenti attraverso la poesia».

Il respiro e il livello del concorso è cresciuto molto in questi nove anni, da quando cioè Fidas Verona ha lanciato la proposta di abbinare alla festa degli innamorati la promozione del dono attraverso la poesia - ha constatato Chiara Donadelli, presidente di Fidas Verona - In particolare, il tema dell'amicizia ha un valore universale che ben si sposa col dono del sangue: un gesto semplice, anonimo e gratuito, che ha il potere di rendere più bella la vita a chi tende il braccio e a chi quel sangue lo riceverà.

I componimenti vincitori sono pubblicati su www.fidasverona.it.

poesia incontro il dono vincitori-2
(I vincitori del concorso di poesia)

Potrebbe interessarti

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • Auto: i 7 accessori che non possono mancare per affrontare un lungo viaggio

  • Falsi amici della dieta: ecco i 10 alimenti che non fanno dimagrire

I più letti della settimana

  • Autoarticolato e moto si scontrano in tangenziale: morto un giovane 26enne

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 agosto 2019

  • Non si controlla più, estrae un coltello in piazza Bra e viene bloccato

  • Colpito da infarto a Verona viene tenuto in vita da dei passanti guidati al telefono dal 118

  • Aggredito e accoltellato a Verona, un uomo viene portato in ospedale

  • Colto da un malore lungo il sentiero che porta al santuario: morto 65enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento