Superata l'Epifania, a Verona torna il blocco per i veicoli più inquinanti

Dal 7 gennaio al 31 marzo 2020 rientra in vigore il diveto di circolazione per i mezzi: benzina Euro 0-1, diesel Euro 0-1-2-3, ciclomotori Euro 0

Immagine generica

Dopo le deroghe scattate lunedì 16 dicembre, per agevolare la partecipazioni alle celebrazioni e permettere gli spostamenti dei cittadini durante le festività, a Verona dal 7 gennaio 2020 torna il blocco per i veicoli più inquinanti
Dal giorno seguente all'Epifania fino al 31 marzo 2020, rientra in vigore il diveto di circolazione per i mezzi: benzina Euro 0-1, diesel Euro 0-1-2-3, ciclomotori Euro 0. 

Il blocco è valido dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30 su tutto il territorio del capoluogo scaligero, escluse le giornate festive infrasettimanali. Nel provvedimento sono inserite sanzioni per i trasgressori e anche alcune deroghe

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • Coronavirus in Germania, la testimonianza di un veronese: «Niente quarantena e allarmismo in TV»

  • «A Verona 140 mila quintali di fragole da raccogliere: servono 3 mila lavoratori»

  • Coronavirus, nuovi casi positivi a Verona ma rallentano ricoveri e decessi

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

Torna su
VeronaSera è in caricamento