A Verona, plateatici fino al 10 novembre. L'idea dell'assessore Zavarise piace

E Fabio Venturi di Generazione Verona consiglia di cambiare radicalmente le regole sui plateatici nei quartieri: «Per quelli nuovi un anno gratis e per tutti minori vincoli e possibilità di lasciarli anche durante l'inverno»

(Foto di repertorio)

Nella riunione di lunedì 29 luglio, la giunta del Comune di Verona ha deciso di prolungare la concessione dei plateatici ai locali pubblici. La precedente scadenza era il 30 settembre, mentre quella nuova è il 10 novembre. Quindi, bar e ristoranti potranno tenere sedie e tavolini esterni per più di un mese.
Le domande per ottenere la proroga devono essere inviate al Comune di Verona entro il 31 agosto e la concessione potrà essere fatta solo agli esercenti che sono in regola con i pagamenti e che non hanno avuto più di un accertamento della polizia municipale per disturbo della quiete pubblica.

La proposta approvata dalla giunta veronese è stata avanzata dall'assessore al commercio Nicolò Zavarise e ha subito raccolto critiche ed apprezzamenti. Le critiche provengono soprattutto dai residenti del centro storico, mentre contente sono le associazioni di categoria, come la Confcommercio.
Condivide la scelta dell'assessore Zavarise anche Fabio Venturi di Generazione Verona, il quale ha anche consigliato di cambiare radicalmente le regole sui plateatici nei quartieri: «Per quelli plateatici un anno gratis e per tutti minori vincoli e possibilità di lasciarli anche durante l'inverno e anche in sede stradale, ovviamente dove è garantita la sicurezza per la viabilità e per gli avventori - è la proposta di Venturi - L'obiettivo è quello di dare una scossa positiva alle attività commerciali nei quartieri, di creare nuova occupazione e di dare vita, movimento, sicurezza a zone altrimenti a rischio desolazione, con il giusto rispetto per i residenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

Torna su
VeronaSera è in caricamento