Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Sono 37 i contagi da Coronavirus a Verona. 459 complessivi in Veneto

Mentre sono 17 i ricoveri negli ospedali scaligeri, tra Verona, Negrar, San Bonifacio e Legnago

Immagine generica

407 totali, 21 in più rispetto a mercoledì 4 marzo. È salito invece a 116 il numero delle persone ricoverate, ferme prima a 101, 25 delle quali si trovano in terapia intensiva. 
Sono gli ultimi dati sui contagi da coronavirus diffusi dalla Regione Veneto questa mattina, 5 marzo. A Verona il numero delle persone colpite è salito a 27, rispetto ai 25 del giorno precedente. Per quanto riguarda il resto della regione, i casi postivi a Treviso sono 96, 90 invece a Vo' Euganeo (in provincia di Padova), 69 a Padova, 66 a Venezia, 14 a Limena (in provincia di Padova), 8 a Mirano (in provincia di Venezia) 4 a Belluno e Rovigo. Ansa riferisce inoltre che 2 sono i casi legati alla Lombardia ma residenti in Veneto, mentre per 8 sarebbe in corso l'assegnazione epidemiologica.

Nel Veronese sono 6 le persone ricoverate a borgo Roma e 3 a Legnago.

AGGIORNAMENTO. In serata, Ansa ha diffuso il nuovo report della Regione Veneto sui contagi da coronavirus. A Verona, i casi positivi sono saliti a 37, di cui 20 non ospedalizzati. Gli altri 17 sono così distribuiti: 6 a Verona, 5 a San Bonifacio, 3 a Legnago e 3 a Negrar.
In Veneto, il numero di pazienti colpiti da coronavirus ha raggiunto le 459 unità, con 130 ricoverati, di cui 25 in terapia intensiva. I deceduti sono complessivamente 11.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono 37 i contagi da Coronavirus a Verona. 459 complessivi in Veneto

VeronaSera è in caricamento