Altri 40 casi di coronavirus in Veneto: stabili i ricoveri negli ospedali

Nessun cambiamento per quanto riguarda la situazione dei ricoveri nel Veronese, con 6 persone positive al Coronavirus nelle aree non critiche e 1 in terapia intensiva

Immagine generica

Sono 40 i nuovi casi di Covid-19 emersi in Veneto tra le ore 8 e le ore 17 del 19 agosto, segnalati dall'aggiornamento di Azienda Zero, che vede ora un totale di 21415 casi regionali, di cui 1691 tuttora positivi, 17624 negativizzati virologici e 593 deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non. 
Nel Veronese sono stati registrati 10 nuovi casi in questa fascia oraria, con il numero complessivo arrivato a 5408. Di questi sarebbero 220 coloro attualmente affetti dal virus, 4595 i negativizzati e 593 i deceduti. 

tabella 1-40-87

Lieve calo delle persone ricoverate negli ospedali veneto, che vedono ora 118 (-4) pazienti nelle varie aree non critiche, 38 dei quali positivi, e 7 in terapia intensiva, 1 dei quali negativizzato. 
Nessun cambiamento per quanto riguarda i nosocomi scaligeri. Sono sempre 7 le persone ancora positive ricoverate: 1 in area non critica e 1 una in terapia intensiva a Borgo Roma, 2 in area non critica a Borgo Trento, 2 a Legnago e 1 a San Bonifacio. 

tabella 2-3-89
tabella 3-38-88

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

Torna su
VeronaSera è in caricamento