Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

Il carotaggio mirato del suolo da parte dei tecnici sta portando alla luce una nuova meraviglia

Pavimentazione villa romana - foto Facebook Comune di Negrar di Valpolicella

«Dopo innumerevoli decenni di tentativi falliti, finalmente è stata riportata alla luce parte della pavimentazione e delle fondamenta della villa romana ubicata a nord del capoluogo, scoperta dagli studiosi oltre un secolo fa». Così si legge in una nota del Comune di Negrar di Valpolicella che poi prosegue: «I tecnici della Soprintendenza di Verona, con un carotaggio mirato del suolo, stanno parzialmente scoprendo i resti del manufatto ancora presenti sotto alcuni metri di terra, con un obiettivo preciso: identificare l'esatta estensione e l'esatta collocazione dell'antica costruzione».

Come evidenziano le prime immagini divulgate dalla stessa amministrazione di Negrar, si tratta di una pavimentazione che appare assolutamente ben conservata. Secondo quanto comunicato nella nota, «successivamente, la Soprintendenza si raccorderà con i proprietari dell'area e con il Comune per individuare le modalità più adeguate per rendere disponibile e visitabile questo tesoro archeologico nascosto da sempre sotto i nostri piedi».

Lo scavo archeologico di Negrar conquista persino la BBC e un'eco mondiale

Si tratta di fatto di un potenziale nuovo luogo di grande interesse non solo per gli esperti e cultori di storia ed archeologia, ma anche per turisti e visitatori che, quando sarà possibile accedere all'area per il pubblico, avranno sicuramente un motivo in più per visitare le colline della Valpolicella. «Il risultato non arriverà a breve e occorreranno risorse rilevanti. - conclude la nota dell'amministrazione di Negrar - Ma è importante, finalmente, tracciare la strada. Il Comune presterà tutta la collaborazione necessaria e ringrazia fin da ora i professionisti della Soprintendenza e i proprietari dell'area per l'unità di intenti e la disponibilità con la quale stanno perseguendo il progetto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il post Facebook del Comune di Negrar di Valpolicella

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

  • Nuovo Dpcm, c'è la firma del premier Conte: stop servizio al tavolo nei locali dalle ore 18

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento