menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

Oltre 18 mila dosi di vaccino anti Covid-19 sono state somministrate nel Veronese

Sommando le dosi di Pfizer-BioNTech e Moderna, in Veneto sono state eseguite 113505 vaccinazioni fino alle 18.30 del 21 gennaio 2021

Sono 113505 le dosi di vaccino anti Covid-19 somministrate in Veneto fino alle 18.30 del 21 gennaio 2021, sommando tutti i tipi finora a disposizione: Pfizer-BioNTech e Moderna.
La Regione ricorda come la campagna sia iniziata formalmente con il Vax Day del 27 dicembre (data unica a livello europeo), con la somministrazione di 880 dosi, salvo poi partire di fatto il 30 dicembre, giorno in cui sono state consegnate le prime forniture.

I dati riferiti a ciascuna Ulss comprendono le somministrazioni effettuate in tutte le strutture sanitarie e socio-sanitarie del territorio di riferimento. Nel Veronese dunque 14138 dosi sono state somministrate dall'Ulss 9 Scaligera e 4253 dall'Azienda Ospedaliera Integrata di Verona, per un totale di 18391. 

Viene specificato inoltre che le vaccinazioni, al momento dell’elaborazione dei dati, potrebbero essere ancora in corso, per il vaccino Pfizer-BioNTech il dato è espresso considerando 6 dosi per ogni fiala.
Infine la voce “persone vaccinate”indica i soggetti che hanno completato il ciclo di vaccinazione previsto. 

tabella 5-11-14

tabella 1-40-147

tabella 2-3-140

tabella 3-38-135

tabella 4-2-23

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'ospedale di Negrar si aggiunge ai centri di vaccinazione anti-Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento