rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità San Michele / Via San Michele

Niente quarta dose, ma ci sarà una quarta vaccinazione anti Covid: lo ha detto il dg di Aifa

Lo stesso dg Magrini ha spiegato che entro il 24 del mese dovrebbe arrivare in Italia anche il vaccino "Nuvaxovid" prodotto da Novavax

Nicola Magrini, il direttore generale di Aifa, ovvero l'Agenzia italiana del Farmaco, nel corso della mattinata odierna è stato ospite della trasmissione televisiva Elisir, in onda su RaiTre. Durante la puntata, Magrini ha spiegato che a suo avviso nel prossimo futuro la vaccinazione anti Covid «non sarà una quarta dose ma un richiamo, speriamo annuale», aggiungendo inoltre che «dovremo fraternizzare anche quello».

Il direttore generale di Aifa, sempre su RaiTre, ha ribadito che «l'efficacia di questi vaccini è andata anche meglio del previsto, rispetto al fatto che si siano scoperti così in fretta, che il dato degli studi sia stato del 95% di efficacia e che sia stato confermato nel primo trimestre di utilizzo reale. C'è stata poi una lenta graduale perdita di efficacia anche per una variante che l'ha parzialmente ridotta». Ad ogni modo, ha sottolineato ancoro il dg Magrini, la comunità scientifica «ne ha concordemente visto lo straordinario beneficio ovunque».

Per quanto riguarda invece il "nuovo" vaccino anti Covid, ovvero "Nuvaxovid" prodotto da Novavax, lo stesso dg di Aifa Nicola Magrini ha spiegato che «è in arrivo, dovrebbe arrivare il 24 di questo mese ed essere disponibile. È un vaccino proteico, - ha aggiunto Magrini - come quelli antinfluenzali. Sarà una piccola integrazione rispetto agli altri vaccini a mRna. Alcuni sembrano preferirlo, quindi Novavax sarà presto un'opzione per un milione o due di persone che vogliono comunque vaccinarsi». In conclusione, il dg Magrini ha evidenziato come i vaccini a mRna «si sono rivelati i vaccini più efficaci e su cui non c'è da avere nessun dubbio rispetto a interferenze geniche».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente quarta dose, ma ci sarà una quarta vaccinazione anti Covid: lo ha detto il dg di Aifa

VeronaSera è in caricamento