menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Centro di vaccinazione di Legnago

Centro di vaccinazione di Legnago

Vaccini anti Covid-19 in Veneto: il 9,7% ha ricevuto anche il richiamo

Al 21.7% dei cittadini della regione è stata invece inoculata la prima dose. In provincia di Verona sono state somministrate complessivamente 281939 dosi

La campagna vaccinale anti Covid-19 in Veneto ha superato la quota di un milione e mezzo di dosi somministrate. Il monitoraggio eseguito dalla regione indica che alle 23.59 del 26 aprile le dosi inoculate erano complessivamente 1512159, di cui 22308 nella giornata di lunedì: 15724 di quest'ultime sono state utilizzate per fornire la prima dose, mentre 6584 sono servite a completare il ciclo. 

vaccini 1-19

Il Veneto ha utilizzato il 91,4% delle forniture ricevute per inoculare la prima dose 21,7% (1039741) della popolazione e per somministrare il richiamo al 9,7% (472418). La campagna ha dato priorità alle fasce della popolazione ritenute più a rischio, a partire dagli anziani: dopo gli over 80 è stata la volta degli individui tra i 70 e i 79 anni, di cui il 61,3% ha ricevuto almeno la prima dose. Per quanto riguarda le persone con disabilità, al 63,9% è stato somministrato il primo giro di vaccino, così come al 50,3% degli individui vulnerabili. 

vaccini 2-19

Nel Veronese, tra Ulss 9 Scaligera e Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata, sono state somministrate complessivamente 281939 dosi di vaccino anti Covid-19, di cui 4378 nella giornata di lunedì. 

vaccini 3-19

vaccini 4-19

Scarica il report completo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento