Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Covid-19, martedì somministrati 26 mila vaccini in Veneto. Quasi 6 mila a Verona

La campagna contro il coronavirus prosegue in base alle forniture disponibili, con la provincia scaligera che viaggia verso il traguardo del mezzo milione di dosi inoculate

La campagna anti Covid-19 in Veneto ha raggiunto quota 2616800 vaccini somministrati nella giornata del 25 maggio, durante la quale ne sono stati utilizzati 26230. Di quest'ultimi, 10637 hanno riguardato la prima dose e 15592 il completamento del ciclo. 

vaccini 1-40

In regione è stato utilizzato il 96,2% delle forniture per inoculare il primo "giro" al 35,8% (1744316) della popolazione e il richiamo al 17,3% (844117). Le fasce ritenute maggiormente in pericolo a causa del diffondersi del coronavirus hanno avuto la priorità in questa campagna, a partire dagli anziani: fino ad ora il 97,8% degli over 80 veneti ha ricevuto almeno la prima dose, così come l'85,3% degli individui tra i 70 e 79 anni, il 76,1% di coloro tra i 60 e i 69, il 36,8% delle persone tra i 50 e i 59 e il 14,5% dei quarantenni. Vaccinato con almeno una dose anche il 74,2% dei soggetti affetti da disabilità e il 71,8% dei "vulnerabili". 

vaccini 2-40

In provincia di Verona sono stati inoculato 5900 vaccini nella giornata di martedì, tra Ulss 9 Scaligera e Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata, per un totale di 475415 dall'inizio della campagna. 

vaccini 3-40

vaccini 4-41

Scarica il pdf del report

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, martedì somministrati 26 mila vaccini in Veneto. Quasi 6 mila a Verona

VeronaSera è in caricamento