Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

Vaccinazioni anti Covid-19: Verona e provincia oltre le 450 mila dosi somministrate

In Veneto la campagna ha superato i due milioni e mezzo di vaccini somministrati. Nella giornata di sabato ne sono stati inoculati 33881, di cui 4822 tra Ulss 9 Scaligera e Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata

Immagine generica

Il monitoraggio della campagna anti Covid-19, indica che nella giornata di sabato sono stati somministrati in Veneto 33881 vaccini, per un totale di 2520410. 12041 delle dosi inoculate nella giornata del 23 maggio sono relative alla prima chiamata per i rispettivi individui, mentre 21840 sono state utilizzate per il completamento del ciclo vaccinale. 

vaccini 1-38

In regione fino ad ora è stato utilizzato il 94,1% delle forniture arrivate, per vaccinare il 35,1% (1713236) della popolazione con una dose e il 16% (778699) con il richiamo.
Questa campagna ha dato precedenza ai soggetti ritenuti maggiormente a rischio, partendo da quelli più anziani. Hanno quindi ricevuto almeno la prima dose di vaccino il: 97,8% degli over 80 veneti, l'85% degli individui tra i 70 e i 79 anni, il 75,5% di coloro tra i 60 e i 69 anni, il 34,2% delle persone tra i 50 e 59 anni e il 14% dei quarantenni. Somministrato almeno il primo "giro" di vaccino anche al 73,8% delle persone affette dal disabilità e al 71,2% dei "vulnerabili". 

vaccini 2-37

Sono 205714 i vaccini inoculati nei primi sei giorni di questa settimana: un dato lievemente inferiore all'andamento delle ultime tre. 

vaccini 3-37

In provincia di Verona, tra Ulss 9 Scaligera e Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata, sono stati somministrati 4822 vaccini nella giornata di sabato, per un numero complessivo dall'inizio della campagna di 456008. 

vaccini 4-38

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni anti Covid-19: Verona e provincia oltre le 450 mila dosi somministrate

VeronaSera è in caricamento