rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità

Vaccinazioni anti Covid-19: quasi 7 mila dosi somministrate martedì nel Veronese

6237 sono state inoculate dall'Ulss 9 Scaligera e 685 dall'AOUI, secondo quanto riferisce Azienda Zero. In provincia dunque, dall'inizio della campagna, sono state somministrate complessivamente 156797 dosi

Sono 868537 le dosi di vaccino anti Covid-19 somministrate in Veneto alle ore 23.30 del 30 marzo, come emerge dal report di Azienda Zero: di queste 623005 sono "prime dosi" (+30321 rispetto al dato precedente), mentre 245316 (+5116) sono relative a cicli di vaccinazione completati. 

1 - Variazione-2

I dati forniti evideziano come siano state utilizzate l'87,4% in possesso del Veneto, per vaccinare 12,8% della popolazione con la prima dose e il 5% con il ciclo completo, sottolineando che il 65,1% dei veneti con più di 80 anni ha ricevuto almeno una dose, così come mostra il grafico seguente.
Il dato parziale dell'andamento settimanale invece, mostra che 65252 vaccini sono stati già somminiatrati in questi giorni. 

2 - Sintesi-2

3 - Andamento settimanale-2

Su un target di 4197924 persone, sono state somministrate dunque 868537 dosi, 35464 in un giorno. Nel Veronese gli individui interessati dalle vaccinazioni, che vengono gestite dall'Ulss 9 Scaligera e dall'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, sono 784077: 135537 dosi sono già state somministrate dall'Ulss e 21240 dall'AOUI, di cui rispettivamente 6237 e 685 il 30 marzo, così come riportato dalle tabelle. In totale nella provincia scaligera sono state somministrate dunque 156797. 

4 - Dettaglio per Azienda-2

5 - Dato totale azienda-2

6 - Confronto tra le regioni più popolose-2

Scarica il report vaccinazioni di Azienda Zero delle 23.30 del 30 marzo

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni anti Covid-19: quasi 7 mila dosi somministrate martedì nel Veronese

VeronaSera è in caricamento