rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Attualità Centro storico / Piazza Bra

Da Verona a Parigi per la ricerca sulla Sla, si avvicina la partenza di Amicabile

Il 21 agosto Fabrizio Amicabile coprirà circa mille chilometri per raccogliere fondi che andranno alla ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica

Si avvicina il 21 agosto, giorno in cui il corridore Fabrizio Amicabile partirà da Verona per raggiungere Parigi, percorrendo di corsa circa 80 chilometri al giorno. Il runner aveva già compiuto imprese simili, associando sport e solidarietà. L'iniziativa che comincerà mercoledì prossimo, infatti, s'intitola «Una corsa per la Sla», perché Fabrizio Amicabile arriverà fino a Parigi per raccogliere fondi in favore della ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica.

Il progetto è riportato sul sito www.unacorsaperlasla.it ed è sostenuto dal Rotary Club di Peschiera e del Garda Veronese. I fondi raccolti, infatti, attraverso la onlus Progetto Rotary-Distretto 2060 verranno devoluti all'associazione Asla di Verona, la quale collabora con il Centro di Ricerca di Padova, il più grande del Nord Italia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Verona a Parigi per la ricerca sulla Sla, si avvicina la partenza di Amicabile

VeronaSera è in caricamento