Un inizio di 2020 da "pirati" a Bardolino con il tuffo di Capodanno nel gelido lago di Garda

Mentre qualcuno probabilmente doveva ancora riaprire gli occhi dopo i bagordi della notte di San Silvestro, c'era già chi inaugurava il 2020 con un tuffo nelle (fredde) acque del Garda

Il tuffo di Capodanno nel lago di Garda a Bardolino

Tradizione rispettata anche per quest'anno in quel di Bardolino, dove numerosi temerari hanno deciso di iniziare il 2020 gardesano con un tuffo nel lago.

La manifestazione promossa dall'associazione Canottieri Bardolino ha raccolto numerose adesioni, ma anche un nutrito pubblico di spettatori che, pur restando sulla riva all'asciutto, hanno a modo loro preso parte all'iniziativa in qualità di osservatori.

Presenti come sempre durante lo svolgimento della manifestazione, per garantire sicurezza al divertimento, anche i volontari della Croce Rossa Italiana Comitato Bardolino, Baldo e Garda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

Torna su
VeronaSera è in caricamento