Attualità

Trentenne alpina viene trovata morta in caserma: indagano i carabinieri

La donna, di origine veronese, si trovava di stanza a Belluno e alcuni suoi l'hanno trovata priva di vita nel pomeriggio di domenica: le forze dell'ordine stanno verificando eventuali responsabilità di terze persone

La caserma Tommaso Salsa di Belluno - Foto Ansa

Una tragedia si è consumata nella caserma Salsa di Belluno: un'alpina trentenne di origini veronesi, è stata trovata morta nel suo alloggio da alcuni colleghi
Come riporta il Gazzettino, la donna aveva deciso di restare nell'alloggio durante la giornata festiva di domenica e nel pomeriggio avrebbe deciso di farla finita. 
La soldatessa era stata in servizio per 4 anni come fuciliere a Orcenigo in Friuli e ora sul suo caso indagano i carabinieri del comando di Belluno, per escludere eventuali responsabilità di terze persone. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trentenne alpina viene trovata morta in caserma: indagano i carabinieri

VeronaSera è in caricamento