rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Attualità San Massimo

«I tir continuano a passare da San Massimo». Sit in del PD in Comune

I democratici sollecitano la predisposizione di un presidio permanente dei vigili urbani nel quartiere: «Non possiamo attendere che accada qualcosa di peggio, magari alle persone, per intervenire in maniera più energetica»

Alle 15 di martedì 22 gennaio il consigliere comunale Federico Benini con i consiglieri Pd della Terza Circoscrizione Sergio Carollo, Riccardo Olivieri e Annamaria Lugoboni hanno improvvisato un sit-in davanti all’ufficio dell’assessore alla Sicurezza Daniele Polato al terzo Piano di Palazzo Barbieri per sollecitare la predisposizione di un presidio permanente dei vigili urbani a San Massimo allo scopo di fermare i tir che «continuano ad attraversare il quartiere in barba ad ogni divieto di transito».

semaforo via bresciana e lucio iii-2

«Appena qualche giorno fa il passaggio di uno di questi bestioni della strada ha divelto il semaforo tra via Bresciana e via Lucio III, l’ennesimo danno all’arredo urbano che i new jersey posizionati dalla Circoscrizione non sono riusciti ad arginare - hanno detto i democratici -. Non possiamo attendere che accada qualcosa di peggio, magari alle persone, per intervenire in maniera più energetica. Come approvato da una recentissima mozione della Terza Circoscrizione è necessario che l’amministrazione predisponga dei presidi fissi della polizia municipale per tutto il tempo necessario a far interiorizzare agli autisti che di qui non si può e non si deve passare. Quando l’abbiamo fatto noi come liberi cittadini la misura ha funzionato. E’ tempo che il problema venga preso in carico seriamente anche dall’amministrazione comunale».

mozione-2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«I tir continuano a passare da San Massimo». Sit in del PD in Comune

VeronaSera è in caricamento