menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

TAV Brescia-Verona. «Deserta la gara per la galleria di Lonato: perché?»

A chiederselo è Francesca Businarolo, deputata M5S e Presidente della commissione Giustizia della Camera, la quale ha presentato un'interrogazione ai ministri delle Infrastrutture e dell’Ambiente

«È indispensabile conoscere se la mancanza di offerte sia dipesa da fattori legati alla predisposizione del progetto esecutivo o comunque da fattori soggettivi imputabili al General Contractor». Lo afferma Francesca Businarolo, deputata M5S e Presidente della commissione Giustizia della Camera, che ha presentato un'interrogazione ai ministri delle Infrastrutture e dell’Ambiente dopo aver appreso che è andata deserta la gara europea per la realizzazione della Galleria Naturale Lonato nell’ambito della Linea AV/AC Brescia-Verona.

«Il valore dell’appalto – nota la deputata - è importante, 204.983.361,21 IVA esclusa, ed è lecito pensare ad un ipotetico interesse di una pluralità di aziende non solo nazionali ma anche internazionali. È dunque una vicenda che va chiarita. Inoltre, a questo punto: esistono richieste al Governo e/o alla Commissione Europea di derogare all’obbligo di affidare il 60% dei lavori mediante gara pubblica?; i ritardi nella realizzazione della Galleria di Lonato possono comportare nuovi costi per lo Stato?; sono state fatte richieste di modificare l’accordo economico sottoscritto tra le parti? Spero di avere presto risponde», conclude Businarolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento