Giovedì, 16 Settembre 2021
Attualità

Tamponi per chi rientra dall'estero: come funziona e chi chiamare in Veneto

L'obbligo fa riferimento ai rientri ed agli ingressi da Spagna, Croazia, Repubblica di Malta e Grecia, per quanto riguarda i paesi UE: una volta tornati in Italia, occorre mettersi subito in contatto con l'azienda sanitaria del territorio

Tampone - Immagine generica

Dopo le ordinanze del Ministro Speranza e del Presidente veneto Zaia, che sancisono l'obbligo del tampone in riferimento ai rientri ed agli ingressi da Spagna, Croazia, Repubblica di Malta e Grecia, l’Assessorato regionale alla Sanità ha comunicato:

  • Non ci sono restrizioni per coloro che dichiarano di essere stati sottoposti a tampone con esito negativo nelle 72 ore precedenti all’ingresso.
  • Chi non si trova nella situazione precedente ha il dovere di segnalare il suo ingresso all’Azienda Ulss di riferimento che provvederà all’esecuzione del tampone in 48 ore. Nel periodo di attesa dell’esito dell’esame è tenuto a rimanere al proprio domicilio e mantenere comportamenti corretti e attenti.

Di seguito è riportato l’elenco degli indirizzi email e dei numeri dedicati, per informazioni sul coronavirus al rientro dall’estero, attivati dalle aziende sanitarie della Regione del Veneto.

Azienda Ulss Numero Email
Ulss 1 0437 514343 covid_19@aulss1.veneto.it
Ulss 2 0422 323 888 coronavirus.sisp@aulss2.veneto.it
Ulss 3 800 938 811 infocovid-19@aulss3.veneto.it
Ulss 4 800 497 040 rientrosorv@aulss4.veneto.it
Ulss 5 800 938 880 sisp.ro@aulss5.veneto.it
Ulss 6 800 032 973 emergenzacovid19@aulss6.veneto.it
Ulss 7 800 938 800 rientro.estero.sorveglianza@aulss7.veneto.it
Ulss 8 339 8742091 rientro.estero@aulss8.veneto.it
Ulss 9 800 936 666 sisp.malattie.infettive@aulss9.veneto.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponi per chi rientra dall'estero: come funziona e chi chiamare in Veneto

VeronaSera è in caricamento