rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità Caprino Veronese / Strada Provinciale 8

Parte in primavera la riqualificazione della Sp8: firma a tre sull'accordo

Il presidente della Provincia di Verona ha siglato il documento con i sindaci di Caprino Veronese e Ferrara di Monte Baldo: un'iniziativa che si inserisce nel contesto dell’anno giubilare per il 500esimo dalla fondazione del santuario della Madonna della Corona

È stato siglato nel pomeriggio del 3 gennaio al Palazzo Scaligero l’accordo di programma tra la Provincia di Verona e i Comuni di Caprino Veronese e Ferrara di Monte Baldo per la riqualificazione e la messa in sicurezza della strada provinciale 8, nel tratto tra Spiazzi e il parcheggio nei pressi dell’hotel Stella Alpina. A firmare il documento, che prevede un contributo provinciale per le opere pari a 759 mila euro, il presidente Manuel Scalzotto e i sindaci Paola Arduini e Serena Cubico. Era presente, inoltre, il Vicesindaco di Caprino, Davide Mazzola.
L’accordo, deliberato a fine dicembre dallo stesso Scalzotto e dalle giunte delle due amministrazioni locali, vede capofila il Comune di Caprino, che si occuperà di redigere tutte le fasi progettuali e avrà il ruolo, inoltre, di stazione appaltante.

Una prima proposta per la riqualificazione della strada era stata presentata al Palazzo Scaligero dalle due amministrazioni baldensi lo scorso 30 aprile. L’iniziativa si inserisce nel contesto dell’anno giubilare per il 500esimo dalla fondazione del santuario della Madonna della Corona, avvenimento che dovrebbe portare lungo quel tratto della provinciale, in particolare nel periodo estivo, migliaia di persone, pedoni e auto.

Il progetto di fattibilità tecnico economica, redatto da Caprino in accordo con Ferrara di Monte Baldo, e finalizzato a garantire la sicurezza anche in previsione dell’importante afflusso di turisti e pellegrini nell’area, contempla: la realizzazione di un nuovo percorso pedonale di collegamento tra la piazza principale di Spiazzi, punto di partenza per il santuario, e il parcheggio nei pressi dell’hotel a nord del centro abitato; la realizzazione di un nuovo tratto di marciapiede all’altezza del parcheggio del santuario con un attraversamento pedonale dedicato e l’illuminazione degli attraversamenti pedonali. Sulla carreggiata, invece, si procederà alla riasfaltatura per circa 3,7 chilometri, si consoliderà la scarpata lungo un tratto di 180 metri, si poserà un nuovo guard rail e verrà rifatta la segnaletica, sia orizzontale che verticale. Verranno, infine, riqualificate le fermate degli autobus.
L’avvio dei cantieri è previsto in primavera e la fine dei lavori entro l’inizio dell’estate.

«Rilevi un problema reale, proponi una soluzione sostenibile e ti confronti costruttivamente con l’ente competente, per la Sp 8 la Provincia, per avviare gli interventi: questo è un modello di collaborazione efficiente tra le istituzioni che intendiamo replicare – ha affermato il Presidente Scalzotto –. La pandemia ha rallentato gli incontri che avevamo avviato con i vari territori scaligeri per progettare opere condivise sulla viabilità di nostra competenza. Ma non ci siamo fermati: quello di oggi è uno degli accordi di programma che tra la fine del 2021 e quest’anno abbiamo portato avanti o concluso con diverse amministrazioni locali. Mettendo a sistema informazioni, competenze, fondi e risorse umane possiamo dare davvero il via a una stagione di ulteriori interventi per la sicurezza dei nostri cittadini lungo le strade veronesi».

«Un'opera strategica per la località turistica di Caprino Veronese che ha visto, soprattutto in questi ultimi anni, un aumento significativo di presenze – ha sottolineato il Sindaco di Caprino, Paola Arduini –. Merito dell’impegno assunto da tutte le amministrazioni coinvolte: il Presidente Scalzotto per la sua concreta vicinanza al nostro territorio, il Sindaco Serena Cubico, per la collaborazione sempre attiva per progetti di valore per il territorio Baldense, i tecnici provinciali e comunali per quanto hanno fatto fino ad oggi e faranno nei prossimi mesi per passare dalla carta ai cantieri. Quest’opera è frutto anche della tenacia e del lavoro del Vicesindaco Davide Mazzola, che ne ha seguito l’intero iter passo a passo».

«Sono davvero soddisfatta: con questo progetto si vedranno migliorate la viabilità e la sicurezza della Sp 8, che rappresenta l'arteria principale di transito del territorio ferrarese e dell'abitato di Spiazzi – ha ricordato il Sindaco di Ferrara di Monte Baldo, Serena Cubico –. L'accordo consolida la fattiva collaborazione tra i Comuni e la Provincia e ringrazio per questo il Presidente Scalzotto e il Sindaco di Caprino, Arduini. L’intervento giunge nell'anno giubilare della Madonna della Corona ma risponde a necessità continuative sulla nostra viabilità. La riqualificazione della strada e i nuovi percorsi pedonali potranno garantire maggiore sicurezza negli spostamenti quotidiani dei nostri cittadini. Inoltre l’opera aiuterà a rendere più accessibili, anche con i mezzi pubblici, molte abitazioni, luoghi di lavoro e località turistiche a monte e a valle, favorendo così attività economiche, turismo e persone».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte in primavera la riqualificazione della Sp8: firma a tre sull'accordo

VeronaSera è in caricamento