Attualità Centro storico / Piazza Bra

Piante gratuite a tutti i veronesi per ridare il sorriso alla pianura Padana: ecco come prenotarle

Tutti i cittadini possono farne richiesta e c'è tempo fino all'1 settembre

"Ridiamo il sorriso alla pianura Padana"

C'è tempo fino all'1 settembre per aderire alla campagna ordini di alberi e piante che verranno donate ai veronesi, e sostenere così la riforestazione urbana da terrazzi e giardini. Torna infatti, per il terzo anno consecutivo, l’iniziativa "Ridiamo il sorriso alla pianura Padana". E le prenotazioni per "adottare" il verde sono già aperte. Tutti i cittadini possono farne richiesta attraverso il portale www.ridiamoilsorrisoallapianurapadana.eu. La distribuzione gratuita inizierà subito dopo l’estate.

L’iniziativa è finanziata dalla Regione Veneto e messa in atto da Veneto Agricoltura per aumentare il verde cittadino e migliorare la qualità dell’aria. Si tratta, infatti, di un altro tassello nella lotta all'inquinamento atmosferico. Basti pensare che ogni albero di circa 20 metri di altezza può "assorbire" ogni anno 1.000 grammi di Pm 2.5, il particolato più pericoloso per la salute umana.

Nelle due edizioni precedenti, a Verona, sono state consegnate 7 mila piante. Arbusti da balcone come lavanda, rosmarino, elicriso, ma anche alberi più o meno grandi da giardino, come weigelia, nandina, spierea, carpini bianchi, farnie, lecci. Distribuite anche siepi campestri, suddivise in antare, nespolo, prugnolo, ligustro, nocciolo, sanguinella. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piante gratuite a tutti i veronesi per ridare il sorriso alla pianura Padana: ecco come prenotarle

VeronaSera è in caricamento