rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Attualità Centro storico / Piazza Bra

Sorpresa per il sindaco, sotto la stella di Natale spuntano tante letterine di Santa Lucia

«Adesso ci faremo carico di recapitarle a Santa Lucia, - ha commentato il primo cittadino Sboarina dopo il curioso ritrovamento - sperando che possa esaudire tutti i desideri»

Un filo di lana rosso per tenerle insieme e un «Cara Santa Lucia» per specificarne la destinazione. È stato trovato così, oggi, appeso ad una delle punte della grande stella cometa di piazza Bra, il gruppetto di una decina di letterine indirizzate alla Santa più amata dai bambini. Una curiosa scoperta che ha richiamato sul posto anche il sindaco Federico Sboarina, il quale in mattinata ha ritirato le letterine dall’alternativo "ufficio postale". Con lui il presidente della Fondazione Verona per l’Arena Alfredo Troisi, ideatore della cometa.

«Quella di oggi è stata veramente una bella sorpresa. - spiega il sindaco, dopo aver letto una delle letterine appese - Una novità per Verona, che così valorizza ancora di più la nostra sentita tradizione di Santa Lucia. Ringrazio tanto quei bambini che hanno avuto l’idea di farci questa sorpresa, e mi piacerebbe molto sapere chi è stato. Probabilmente una classe, visto che da fuori, le letterine portano tutte lo stesso decoro. Come è tradizione, adesso ci faremo carico di recapitarle a Santa Lucia, sperando che possa esaudire tutti i desideri. La grande stella si conferma simbolo del Natale veronese e luogo tanto amato dai bambini».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresa per il sindaco, sotto la stella di Natale spuntano tante letterine di Santa Lucia

VeronaSera è in caricamento