menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri e polizia nel luogo dove la donna è stata tenuta segregata

Carabinieri e polizia nel luogo dove la donna è stata tenuta segregata

Sommacampagna, segregata in un cassone. La difesa: «Solo una notte»

Sulla base di una perizia, gli avvocati che difendono i due accusati sostengono che la donna non sarebbe stata rinchiusa per due settimane e che dalle fessure del cassone non sarebbero potute passare mele o bottiglie d'acqua

Non sarebbe stata tenuta segregata per quindici giorni ma solo per una notte. È quanto sostiere la difesa dell'uomo altoatesino accusato, insieme ad un suo collaboratore polacco, di sequestro di persona e tortura. I due sono in carcere dal 28 agosto perché avrebbero tenuto una donna polacca di 44 anni chiusa in una cassone utilizzato per la raccolta delle mele a Sommacampagna. La donna era stata liberata il 27 agosto dagli agenti della polizia stradale e aveva raccontato di essere stata rinchiusa per giorni, con qualche mela e un po' d'acqua per nutrirsi. Dalle ricostruzioni fatte poi dagli investigatori, la donna sarebbe stata rinchiusa nel cassone il 14 agosto, rimanendo prigioniera dunque per circa due settimane. Di questa tesi però non sono convinti gli avvocati difensori.

Come riportato da Ansa, la difesa ha commissionato una perizia al medico legale Gabriella Trenchi, che ha confrontando la versione della vittima e gli accertamenti clinici eseguiti all'ospedale di Villafranca dopo la sua liberazione. Gli avvocati che difendono gli accusati, sulla base di questa perizia, sostengono che la donna sarebbe stata rinchiusa solo per una notte e che dalle fessure del cassone non sarebbero potute passare le mele o le bottiglie d'acqua che la donna ha dichiarato di aver ricevuto. In ogni caso la difesa sembra orientata a chiedere un patteggiamento di pena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento