Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità

Smog. "Da ottobre a Verona via al blocco giornaliero dei diesel Euro 3"

L'assessore all'ambiente Ilaria Segala ha annunciato le nuove misure: "Il tavolo tecnico zonale antismog, convocato dalla Provincia, ha confermato ciò che la Regione ci aveva già annunciato la settimana scorsa"

Il tavolo tecnico zonale antismog, convocato oggi (lunedì, ndr) dalla Provincia, ha confermato ciò che la Regione ci aveva già annunciato la settimana scorsa. Dal primo ottobre, le misure invernali antismog devono per forza prevedere anche il blocco giornaliero dei diesel Euro 3 e, nei giorni di allerta arancione e rossa, anche Euro 4. Complessivamente, solo a Verona, gli Euro 3 diesel sono circa 10 mila e 500 mezzi. Si tratta di interventi importanti che non abbiamo applicato l’anno scorso perché le tempistiche erano tropo strette, ma quest’anno non potremo agire in deroga. Di certo, è un provvedimento che potrebbe creare disagi soprattutto ai veicoli commerciali e a chi lavora.

È l'assessore all'ambiente del Comune di Verona, Ilaria Segala, ad annunciare le nuove misure anti inquinamento che scatteranno questo autunno. 

La Provincia ci ha convocato molto rapidamente questa mattina e a breve pubblicherà l’ordinanza da cui ogni Comune farà discendere i propri atti. Rimangono altri due temi sul tavolo: la limitazione dell’uso delle biomasse, cioè delle stufe: spetterà alla Regione definire le ‘stelle’, cioè le classi ambientali dell’impianto che potranno essere utilizzate. Oltre a questo c’è il nuovo tema dello spargimento liquami, vietato durante l’inverno. Come Comune, ma anche la Provincia, abbiamo già chiesto chiarimenti in merito perché è un tema su cui è assolutamente necessario un approfondimento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smog. "Da ottobre a Verona via al blocco giornaliero dei diesel Euro 3"

VeronaSera è in caricamento