Il nuovo comandante regionale dei carabinieri accolto dal sindaco a Palazzo Barbieri

«Vogliamo garantire la tranquillità dei cittadini e lo sviluppo di un territorio sano e produttivo», ha dichiarato il generale Fabrizio Parrulli accolto in Comune dal sindaco di Verona

Il sindaco Sboarina e il generale Parrulli

Il sindaco Federico Sboarina ha ricevuto, a palazzo Barbieri, per il saluto ufficiale il nuovo comandante della Legione Carabinieri Veneto, generale Fabrizio Parrulli. All’incontro era presente anche il colonnello Pietro Carrozza, comandante provinciale dell’Arma.

Il generale Parrulli vanta uno stretto legame con la nostra città. Infatti, prima di assumere l’attuale incarico, è stato a capo del Comando per la Tutela del Patrimonio Culturale. Furono i suoi uomini a seguire le indagini per il furto dei quadri di Castelvecchio e a individuare la banda autrice della rapina.

«È con grande piacere – ha detto il sindaco Sboarina – che do il benvenuto al generale Parrulli, consapevole di quanto sia importante il ruolo dell’Arma per garantire la sicurezza dei cittadini di Verona e di tutto il Veneto. Il mio vuole essere soprattutto un ringraziamento all’impegno e al lavoro costante dei Carabinieri a servizio dei veronesi, ribadendo la nostra disponibilità a collaborare insieme per assicurare loro massima tutela, pur nel rispetto dei ruoli. Che ci sia un legame forte tra la nostra comunità e l’Arma lo dimostra la scelta di tenere, l’anno scorso a Verona, il 24° Raduno nazionale dei Carabinieri. Siamo stati orgogliosi di ospitare questo grande evento che ha ulteriormente rafforzato il rapporto tra Verona e l’Arma».

«Rinnovo la completa disponibilità e l’impegno dell’Arma dei Carabinieri nei confronti della cittadinanza di Verona e di tutto il Veneto – ha detto il comandante Parrulli –. Compito dei Carabinieri è quello di essere vicino ai cittadini e alle comunità e sono convinto che continueremo in un dialogo continuo con Verona e il suo territorio, come è avvenuto in passato. Vogliamo garantire la tranquillità dei cittadini e lo sviluppo di un territorio sano e produttivo. Ringrazio il sindaco per la straordinaria ospitalità».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto "vola" su altre due vetture a Pescantina in un parcheggio: spunta l'ipotesi della rissa

  • Scavalca una siepe e vola sulle auto parcheggiate dall'altro lato nel piazzale

  • Investito da un treno a Balconi di Pescantina: caos e disagi in stazione

  • Nuovo autovelox in Tangenziale Nord, 366 multe nelle prime 12 ore

  • Quaterna fortunata messa a segno in provincia: vinti oltre 50 mila euro

  • Rombano i motori, Rally Due Valli al via a Verona: il programma della giornata

Torna su
VeronaSera è in caricamento