Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità Santa Lucia e Golosine / Tronco T4-T9

Tangenziale Nord, potrebbe arrivare un nuovo autovelox per l'altra corsia

Quello attualmente in funzione verifica la velocità dei veicoli diretti a Verona. All'inizio del prossimo anno potrebbe essere installato uno strumento gemello per controllare i veicoli in uscita dal capoluogo

Autovelox (Foto di repertorio)

È stata la replica più ricorrente degli automobilisti contrari all'installazione del nuovo autovolex fisso in Tangenziale Nord a Verona. L'amministrazione comunale ha ripetuto più volte i dati sugli incidenti avvenuti in quella strada per giustificare l'attivazione del nuovo strumento, il quale in pochi giorni ha elevato più di mille sanzioni. E ai numeri dell'amministrazione e della polizia municipale, gli automobilisti hanno risposto di pancia, giudicando troppo basso il limite dei 70 km/h imposto in Tangenziale Nord, ma soprattutto dicendo che la maggior parte degli incidenti sono avvenuti nella corsia opposta a quella in cui è stato posizionato l'autovelox fisso.

E sembra quasi che queste rimostranze siano state ascoltate dall'amministrazione che sarebbe pronta a posizione nell'altra corsia della Tangenziale Nord un secondo autovelox fisso. Enrico Santi ne scrive su L'Arena, indicando l'inizio del prossimo anno come il periodo in cui l'autovelox verrà installato.
L'autovelox attualmente in funzione si trova vicino all'uscita di Santa Lucia e controlla la velocità dei veicoli diretti a Verona. Il nuovo strumento dovrebbe invece essere installato dalla parte opposta, per verificare se i veicoli in uscita dal capoluogo rispettano il limite dei 70 km/h.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tangenziale Nord, potrebbe arrivare un nuovo autovelox per l'altra corsia

VeronaSera è in caricamento