Sea Watch 3, due manifestazioni di solidarietà organizzate a Verona

La prima è della onlus Nigrizia e sarà sul sagrato del Tempio Votivo, mentre la seconda è stata lanciata da alcune associazioni e si terrà a Ponte Pietra

Sea Watch 3 (Foto Twitter)

Due manifestazioni di solidarietà all'equipaggio della nave Sea Watch 3 sono state organizzate a Verona. La prima è in programma questa sera, 27 giugno, ed è organizzata dalla onlus Nigrizia. La seconda sarà domani, ad opera di alcune associazioni cittadine.

L'imbarcazione Sea Watch 3 ha a bordo 43 migranti e per due settimane è rimasta nelle acque internazionali al largo dell'Italia, in attesa dell'autorizzazione a sbarcare i migranti a Lampedusa. Autorizzazione che non è arrivata e così, la capitana della nave Carola Rackete si è presa la responsabilità di forzare il blocco ed è entrata nelle acque nazionali italiane. Con la sua nave, Carola Rackete ha tentato anche di entrare nel porto di Lampedusa, ma è stata fermata da da una motovedetta della guardia di finanza. La situazione, descritta dalla redazione di Today, è molto delicata e proprio in questo momento difficile anche Verona ha voluto fare sentire la propria vicinanza alla capitana, all'equipaggio e ai migranti che sono sulla Sea Watch 3.

Abbracciamo la comandante Carola che ha deciso, nonostante leggi e divieti ingiusti, di rispettare i diritti umani - scrive sulla sua pagina Facebook la onlus Nigrizia - Non ci arrendiamo né alle morti in mare né a quelle nei lager libici, non ci arrendiamo al sequestro della Mare Jonio e di tutte le navi che salvano le persone in mare. Come in altre città italiane, ci ritroviamo questa sera, giovedì 27 giugno, a partire dalle 20 sul sagrato del Tempio Votivo (davanti alla stazione di Porta Nuova) a Verona, per dire con le nostre vite che siamo al fianco della Sea Watch e del suo carico di umanità e speranza.

La manifestazione di domani, 28 giugno, sarà invece alle 19 a Ponte Pietra e gli organizzatori intendono inviare questo messaggio al governo italiano: «La nostra solidarietà è più forte del vostro odio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Senza cinture al momento dello scontro: grave la bimba, indagata la madre

Torna su
VeronaSera è in caricamento