Servono aule per le scuole di Verona: il Comune alla ricerca di immobili

Per sopperire al fabbisogno dell’anno in corso, e all’esigenza di spazi più grandi per garantire il distanziamento degli studenti, è stato pubblicato un avviso di interesse per 39 nuove aule

Immagine generica

Il Comune di Verona è alla ricerca di immobili da destinare a strutture scolastiche. Per sopperire al fabbisogno dell’anno in corso, e all’esigenza di spazi più grandi per garantire il distanziamento degli studenti, è stato pubblicato un avviso di interesse per 39 nuove aule. Possibilmente dislocate in centro storico, dove ne servirebbero 33. Le altre richieste provengono da Quinto, dove le scuole necessiterebbero di 3 nuove stanze, e dal Saval per altre 3. Vani che devono avere una superficie minima che va dai 40 ai 60 metri quadri.

Ciascun immobile proposto dev'essere ubicato preferibilmente all’interno del territorio comunale e deve essere di proprietà dell’offerente. Le proposte possono essere presentate al protocollo del Comune di Verona in formato cartaceo, entro e non oltre le ore 13 del 9 ottobre, oppure via pec all’indirizzo patrimonio@pec.comune.verona.it entro l’11 ottobre.
Sul sito del Comune è disponibile sia l’avviso pubblico che i moduli da compilare, che devono essere corredati da una sintetica descrizione dell’immobile offerto, con relativa planimetria, dall'importo chiesto per l'affitto per il periodo compreso tra il 20/10/2020 e il 10/06/2021, incluse spese condominiali e utenze (riscaldamento, energia elettrica, acqua, collegamento ADSL/linea dati, TARSU).
Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli uffici della Direzione Patrimonio Espropri, ai numeri 0458077270-8507 o tramite mail, scrivendo a patrimonio@comune.verona.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Quest’anno il distanziamento e contingentamento degli studenti presenti in una stessa aula comportano un fabbisogno maggiore di spazi – spiega l’assessore al Patrimonio Edi Maria Neri -. Per questo cerchiamo nuovi immobili, possibilmente vicini alle strutture scolastiche, da adibire ad aule. Tutte le proposte presentate verranno vagliate e i tecnici del Comune effettueranno i sopralluoghi necessari a valutarne l’idoneità. Nell’arco di qualche settimana potrebbero essere già stipulati i contratti di affitto fino a giugno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal reparto Covid-19 di Borgo Trento: «Sappiamo cosa ci aspetta per i prossimi mesi»

  • Quanta acqua devo bere al giorno? Ecco quello che non sapevi

  • Usa foto di un 15enne morto per adescare 13enne. Scoperto da Le Iene

  • Neonato abbandonato a notte fonda sul ciglio della strada a Verona

  • Sono due trentenni in grave difficoltà economica i genitori del bimbo abbandonato a Verona

  • Un morto ed un ferito per un incidente motociclistico a Caprino Veronese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento