Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Centro storico / Piazza Bra

Tra norme, mascherine, distanze, tamponi e lo spettro della Dad: verso la ripresa della scuola a Verona

L'associazione "RIdatecilascuola" promuove un convegno in Gran Guardia e sottolinea «l'importanza della scuola quale istituzione, presidio di uguaglianza, inclusione e integrazione, quale luogo insostituibile di incontro e relazione per la crescita di ragazzi e ragazze»

L'associazione "Ridatecilascuola" invita la città ad un convegno che si terrà in Gran Guardia a Verona sabato 11 settembre 2021, alle ore 10.30, per riportare al centro del dibattito la scuola, i ragazzi e le ragazze che la vivono. La scuola sta infatti per cominciare e le prospettive future, al momento, sono quelle di un nuovo anno in cui le istituzioni scolastiche, gli studenti e le studentesse, assieme alle loro famiglie, dovranno misurarsi con protocolli, distanziamenti, trasporti ridotti, mascherine, quarantene e con lo spettro della Dad. A ricordarlo è la stessa Giulia Ferrari, cofondatrice di "Ridatecilascuola", la quale spiega: «L'emergenza sanitaria con le sue regole, le sue chiusure (non solo della scuola ma anche dei luoghi di cultura e di aggregazione), la didattica a distanza, ha fatto emergere lacune strutturali e sollevato nuove criticità, e ci ha allo stesso tempo fatto riflettere sull'importanza della scuola quale istituzione, quale presidio di uguaglianza, inclusione e integrazione, quale luogo insostituibile di incontro e relazione per la crescita di ragazzi e ragazze».

Ripresa della scuola: dalle mascherine ai test molecolari salivari sugli alunni, tutte le strategie contro Covid

Anche Rachele Peter, sempre per "Ridatecilascuola", conferma: «In questo anno e mezzo in cui "Ridatecilascuola" opera, ci siamo resi conto di quanto sia fondamentale la sinergia tra enti territoriali e istituzioni locali per un’efficace gestione del "mondo scuola" a cui la vita e il benessere dei nostri ragazzi e ragazze è legata. Siamo convinti, e lo abbiamo affermato più volte, che solo una programmazione amministrativa che abbia a cuore il benessere dei giovani e che faccia sintesi di tutte le istanze possa gestire efficientemente problematiche così complesse».

Entrando più nel dettaglio del programma del convegno che si terrà l'11 settembre alla Gran Guardia di Verona, Mirka Maggio, docente e membro di "Ridatecilascuola", spiega: «Per questo abbiamo organizzato, alla vigilia dell’apertura del nuovo anno scolastico, un convegno con relatori illustri da Daniele Novara a Flavio Fogarolo, da Gloriana Ferlini a Isabella Pierantoni che è un’occasione inedita per Verona, invitando dirigenti scolastici, insegnanti e tutta la cittadinanza e che, con uno sguardo che va oltre l’emergenza, offra un’occasione di confronto anche con le istituzioni, su questi temi, riportandoli al centro del dibattito».

convegno scuola verona 2021-2

Anita dalle Donne, docente e membro di "Ridatecilascuola", a sua volta aggiunge: «Abbiamo intitolato il convegno “Cantiere scuola” perché pensiamo che, raccogliendo le sfide che sono sul campo, molto ancora si possa fare per migliorare la scuola, non solo in termini di didattica e offerta formativa, ma anche in termini di fruizione della stessa rafforzando progetti di inclusione, e lavorando su un sistema di trasporto sostenibile ed efficace». Debora Meggiolaro, altra associata di "Riatecilascuola", chiarisce: «"Ridatecilascuola" è una di quelle straordinarie iniziative che si è spontaneamente costituita a maggio del 2020 nel momento in cui tutte le attività riaprivano dopo il lockdown ad eccezione delle scuole, grazie all'aggregazione di genitori, insegnanti, dirigenti scolastici, membri della società civile. Ora ci siamo costituiti in associazione e vorremmo raccogliere l’esperienza di questo anno e mezzo per promuove progettualità volte a valorizzare la scuola ed i ragazzi e ragazze che la vivono».

Sara Caliari, docente e membro di "Ridatecilascuola", conclude infine illustrando i temi di una mozione depositata a palazzo Barbieri dall'associazione: «Abbiamo iniziato la nostra attività con il deposito al Comune di Verona di una mozione finalizzata ad impegnare la Giunta a fare tutto quanto nelle sue competenze per tutelare la scuola e i diritti dei ragazzi e ragazze (approvata all’unanimità), e abbiamo poi proseguito attraverso un'interlocuzione permanente con le istituzioni territoriali, partecipando ai tavoli tecnici per la riapertura delle scuole, organizzando manifestazioni sia a livello cittadino che regionale e partecipando anche a manifestazioni nazionali». Il convegno si terrà nella sala convegni del palazzo della Gran Guardia, alle ore 10.30 di sabato 11 settembre 2021, con accesso dalle ore 10. È possibile partecipare in presenza prenotando il proprio posto al seguente link https://forms.gle/2qzPn9UES25XeCZq5 o chiedendo informazioni a info@ridatecilascuola.it. Il convegno sarà anche trasmesso in diretta streaming sui canali facebook e youtube di ridatecilascuola (FB ridatecilascuola-vr, IG @ridatecilascuola, youtube @ridatecilascuola).

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra norme, mascherine, distanze, tamponi e lo spettro della Dad: verso la ripresa della scuola a Verona

VeronaSera è in caricamento