menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bussolengo, ospedale Orlandi: scontro tra l'Ulss 9 e il comitato di cittadini

L'Ulss Scaligera parla di "fake news" diffuse sul nuovo pronto soccorso, anche se non accusa direttamente il comitato che però replica: "Sono le notizie dell'Ulss ad essere ambigue"

"Fake news sul pronto soccorso di Bussolengo". Comincia così una comunicazione apparsa nella giornata di venerdì 6 luglio sulla pagina Facebook ufficiale dell'Ulss 9 Sceligera.

Alla luce delle false notizie allarmistiche diffuse sui social network - scrivono dall'Ulss - si ribadisce che a Bussolengo rimane attivo il pronto soccorso secondo programmazione regionale. Vi possono accedere i cittadini con tutte le patologie, la cui gravità sarà stabilita al triage in accesso. Vi accedono inoltre le ambulanze della rete di emergenza urgenza secondo i protocolli stilati con il Suem 118.

Non è chiaro se le "false notizie" a cui si rifesce l'Ulss 9 siano quelle diffuse dal Comitato per la Salvaguardia dell'Ospedale Orlandi di Bussolengo, il quale, sempre tramite Facebook, aveva scritto che pronto soccorso di Bussolengo sarebbe diventato un punto di primo intervento, in seguito all'applicazione delle nuove schede ospedaliere approvate dalla Regione Veneto. Applicazione che sta diventando sempre di più realtà con i trasferimenti dei reparti dall'ospedale di Bussolengo a quello di Villafranca, da poco inaugurato.

Il Comitato non accetta l'accusa di essere un creatore di bufale e replica.

Noi diamo solo notizie certe e riteniamo molto grave che le informazioni date dall'Ulss Scaligera siano ambigue e facciano confondere il cittadino che, in caso di bisogno, deve recarsi al pronto soccorso. Il cittadino deve essere correttamente informato. Dire che a Bussolengo rimane attivo il pronto soccorso secondo programmazione regionale è corretto solo in parte. Noi sappiamo quali sono "i protocolli stilati con il Suem 118" e per questo motivo siamo intervenuti. Noi vogliamo che i cittadini siano avvisati e non corrano rischi. Non ci si può permettere di fare informazione poco chiara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento