Attualità Stazione / Piazzale XXV Aprile

Sciopero dei lavoratori di Trenord, collegamenti ridotti tra Verona e Milano

Diverse corse in partenza o in arrivo dal capoluogo e dal territorio lombardo sono stati cancellati e molti viaggiatori si sono accumulati vicino ai binari in attesa di un treno che li portasse a destinazione

Ha creato disagi anche a Verona lo sciopero indetto per oggi, 5 settembre, dai lavoratori di Trenord, società che opera nel settore del trasporto ferroviario in Lombardia. L'agitazione è stata proclamata dalle sigle Rsu 1A Pdm e Rsu 1B Pdb, è scattata alle 3 di questa notte e terminerà alle 2 di notte di domani.

Sono stati soprattutto i collegamenti con Milano quelli che nella principale stazione scaligera hanno maggiormente risentito della protesta, la quale «essendo stata proclamata in una giornata festiva, non prevede fasce orarie di garanzia e treni garantiti», come spiegato dalla stessa Trenord.

Diversi i treni in partenza o in arrivo da Milano che sono stati cancellati e sono stati tanti i viaggiatori che si sono accumulati vicino ai binari in attesa di poter trovare una corsa che li portasse a destinazione. Per Milano Centrale, ad esempio, sono stati cancellati i treni delle 18.16, 18.45 e delle 20.45. Ma risulta cancellato anche il treno per Lecco delle 19.23.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei lavoratori di Trenord, collegamenti ridotti tra Verona e Milano

VeronaSera è in caricamento