ATV, nuova protesta dei dipendenti: proclamato un altro sciopero

Il sindacato Faisa Cisal ha annunciato l'astensione dal lavoro di 24 ore per lunedì 16 dicembre. Non tutti i servizi saranno dunque garantiti

Immagine generica

Scatterà lunedì 16 dicembre 2019, il nuovo sciopero di 24 ore dei dipendenti ATV. A proclamarlo è il sindacato Faisa Cisal, motivandolo con problematiche inerenti a questioni salariali, relazioni industriali e inadempimenti aziendali e sicurezza. 
L'Azienda Trasporti Verona dunque non sarà in grado di garantire in modo completo i propri servizi. Ecco quelli a rischio. 

Servizio Extraurbano
Non sono garantite le corse in partenza dai capolinea dall'inizio del servizio e fino alle ore 5.44, quelle che si mettono in moto dalle 8.46 alle 11.44 e quelle che prendono il via dalle ore 14.46 al termine del servizio.

Servizi Urbani (compresi tutti i prolungamenti extraurbani - esempio linea 21 per Negrar e S. Giovanni Lupatoto, linea 24 per Caselle di Sommacampagna, etc.)
Sono a rischio le corse in partenza dai capolinea dall'inizio del servizio e fino alle ore 5.59, quelle che si mettono in viaggio tra le 9 e le 11.59 e quelle che entrano in servizio dalle 15 alla fine del turno. 

Questi invece i servizi garantiti in modo completo.

Servizio Extraurbano
Garantite quelle corse con partenza dai capolinea dalle ore 5.45 fino alle ore 8.45 (con proseguimento a destinazione rispettando l'orario pubblicato) e quelle che dalla stazione iniziale si mettono in viaggio dalle ore 11.45 fino alle ore 14.45 (con proseguimento a destinazione rispettando l'orario pubblicato). 

Servizi Urbani (compresi tutti i prolungamenti delle linee - esempio linea 21 per Negrar e S. Giovanni Lupatoto, linea 24 per Caselle di Sommacampagna, etc.)
Saranno regolarmente in servizio le corse che dai capolinea si mettono in moto dalle ore 6 fino alle ore 8.59 (con proseguimento a destinazione rispettando l'orario pubblicato) e quelle in partenza dai capolinea dalle ore 12 fino alle ore 14.59 (con proseguimento a destinazione rispettando l'orario pubblicato). 

ATV ricorda che sono sempre e comunque garantiti nella loro completezza il servizio navetta che collega la stazione di Porta Nuova con l'aeroporto Catullo e quello di noleggio e conto terzi.
L'attività di biglietterie e uffici potrebbe invece non essere garantita nell'arco della giornata. 
L'Azienda Trasporti Verona infine ha comunicato che «le percentuali di adesione registrate in occasione degli ultimi scioperi proclamati dalla stessa sigla sono stati i seguenti: scioperanti complessivi 14,05% dell'organico aziendale; corse sospese: 23,7% delle corse programmate fuori dall'orario di garanzia». 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

  • Vivevano alle spalle della coppia e facevano prostituire la donna: arrestati

  • Folle inseguimento, poi fuga a piedi: carabinieri sulle tracce di una banda di ladri

  • Due semafori abbattuti da auto: sanzionati un uomo e neopatentata positiva all’etilometro

Torna su
VeronaSera è in caricamento