rotate-mobile
Attualità Porto San Pancrazio / Lungadige Galtarossa, 11

Sciopero ATV, i sindacati: «Adesione al 90%, l'azienda inverta la rotta»

Questo il bilancio dei promotori della protesta che si è tenuta il 23 novembre: «Adesso Atv deve aprire il tavolo di trattativa per cercare un accordo che possa incontrare la soddisfazione dei lavoratori dopo mesi di lotta senza risultati»

Dati alla mano lo sciopero di 24 ore indetto da Filt Cgil, Fit Cisl, UILTrasporti e SLM Fast, ha registrato un’adesione molto alta, circa il 90%.

A riferirlo sono le stesse sigle sindacali che hanno promosso la protesta dei lavoratori ATV, che si è tenuta il 23 novembre, e che ora si rivolgono all'azienda. 

Le segreterie provinciali ringraziando i lavoratori per l’alta adesione alla protesta, invitano i vertici aziendali ad un significativo cambiamento di rotta.
Adesso Atv deve aprire il tavolo di trattativa per cercare un accordo che possa incontrare la soddisfazione dei lavoratori dopo mesi di lotta senza risultati.
Se nonostante tutto le condizioni di immobilismo datoriale dovessero permanere, daremo voce ai lavoratori, utilizzando anche altre forme di protesta legittime, non necessariamente riconducibili alle leggi in materia sulla regolamentazione degli scioperi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero ATV, i sindacati: «Adesione al 90%, l'azienda inverta la rotta»

VeronaSera è in caricamento