Nel primo giorno di scuola, sciopero in Atv. Possibili disagi al trasporto pubblico

I disservizi potrebbero concentrarsi nel servizio extraurbano per le corse in partenza dai capolinea dalle 16.16 e nel servizio urbano per le corse in partenza dai capolinea dalle 16.30

(Foto di repertorio)

A seguito dello sciopero aziendale di 8 ore proclamato dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Slm Fc e , disgiuntamente, anche da Faisa Cisal, Atv non sarà in grado di garantire in modo completo il servizio di trasporto pubblico nella giornata di domani, 11 settembre, primo giorno di scuola.

I disservizi potrebbero concentrarsi nel servizio extraurbano per le corse in partenza dai capolinea dalle 16.16 e nel servizio urbano per le corse in partenza dai capolinea dalle 16.30.

Atv ricorda che saranno comunque garantiti: il servizio di navetta tra la stazione di Verona Porta Nuova e l'aeroporto Catullo, il servizio di trasporto da e per il santuario della Madonna della Corona e i servizi noleggio e conto terzi.
Per quanto riguarda le biglietterie e gli altri uffici aperti al pubblico, il servizio potrebbe non essere del tutto garantito nell'arco della giornata.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il panettone più buono secondo Iginio Massari? Lo produce un pasticciere veronese

  • Incidente mortale a Verona: auto contro un muro, perde la vita un 47enne di Cerea

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 13 al 15 settembre 2019

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

Torna su
VeronaSera è in caricamento