rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità Monteforte d'Alpone / Via Silvio Perazzolo

Cambio al comando dei carabinieri di Monteforte d’Alpone con Rosario Ramingo

Cinquantaquattrenne, originario di Morciano di Leuca in provincia di Lecce, ha ricevuto il testimone dal luogotenente Alfredo Puce, che è stato destinato ad altro incarico e che ha guidato il reparto per circa nove anni

Il maresciallo maggiore Rosario Ramingo è il nuovo comandante dei carabinieri di Monteforte d’Alpone. Cinquantaquattrenne, originario di Morciano di Leuca in provincia di Lecce, Ramingo ha ricevuto il testimone dal luogotenente Alfredo Puce, che è stato destinato ad altro incarico e che ha guidato il reparto per circa nove anni.

Il maresciallo Ramingo ha frequentato la Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze ed ha conseguito il diploma di liceo scientifico. Promosso vicebrigadiere nel 1990, ha ricoperto l'incarico di addetto alla stazione dei carabinieri di Chioggia-Sottomarina. Nel 1993 è stato trasferito a San Bonifacio come capo equipaggio del nucleo radiomobile ed è riuscito ad emergere per le sue doti professionali e le qualità umane.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al comando dei carabinieri di Monteforte d’Alpone con Rosario Ramingo

VeronaSera è in caricamento