Attualità Porto San Pancrazio / Lungadige Galtarossa

Cane smarrito in un autobus, Atv lo accudisce fino all'arrivo della proprietaria

Una cagnolina era stata ritrovata a bordo di un autobus delle linee urbane di Verona. Atv ha lanciato un appello via social ed in poco tempo la padrona ha potuto riabbracciare il suo animale

Per fortuna è durata solo qualche ora la disavventura di una cagnolina trovata in un'autobus di Verona. Anche se non si può certo definire un "oggetto", l'animale è stato portato all'ufficio oggetti smarriti di Atv dove gli addetti si sono presi cura di lui.

L'azienda che si occupa del trasporto pubblico locale nel Veronese si è attivata attraverso i social network, pubblicando un messaggio e tre foto nella speranza che il legittimo proprietario della cagnolina si facesse avanti. «Oggi il nostro ufficio oggetti smarriti ha ricevuto un'ospite decisamente speciale: una spaventata, dolce cagnolina dal pelo marroncino, ritrovata a bordo di un autobus delle linee urbane - ha scritto Atv su Facebook - L'ufficio oggetti smarriti si sta prendendo cura della cagnolina, e si è attivato per la verifica di un'eventuale chip. Nel frattempo, alleghiamo alcune sue foto nella speranza che qualcuno possa riconoscerla».

E il tentativo di Atv è andato a buon fine. In un paio d'ore, la proprietaria ha potuto riavere il suo cane. «Ringrazio di cuore Atv che ha ritrovato la mia scricciola - ha commentato - Persone stupende che me l’hanno accudita e trattata come un gioiellino».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane smarrito in un autobus, Atv lo accudisce fino all'arrivo della proprietaria

VeronaSera è in caricamento